Musictory Notizie Roma

Roma

  • L’addio a Raffaella Carrà in diretta su Rai1

    09
    Lug
    2021

    Oggi a Roma si svolgeranno dalle 12 i funerali di Raffaella Carrà.

    Leggi tutto l’ articolo »
  • Eurovision Song Contest 2022, Torino Napoli Roma città favorite

    08
    Lug
    2021

    Scartata l’ipotesi di Milano per l’edizione 2022 dell’Eurovision Song Contest, le città in pole position sarebbero invece Torino Roma e Napoli.

    Leggi tutto l’ articolo »
  • Eurovision 2022 a Milano: ipotesi Palazzo delle Scintille

    26
    Mag
    2021

    Deve essere Milano la città che nel 2022 ospiterà l’Eurovion Song Contest”. Questa l’idea del mondo della politica e dello spettacolo, in quanto Milano per moltissimi sembra essere la città migliore per ospitare il grande evento, sia dal punto di vista culturale che dal punto di vista economico.

    Leggi tutto l’ articolo »
  • Concerto in streaming da Roma per Claudio Baglioni in “Questa storia che è la mia”

    05
    Mag
    2021

    Uno spettacolo eccezionale per tempi eccezionali. È “IN QUESTA STORIA CHE È LA MIA”, l’opera pop-rock-sinfonico-contemporanea, tratta dall’omonimo e ultimo album di inediti di Claudio Baglioni.

    Leggi tutto l’ articolo »
  • Concerto Primo Maggio: la lista completa dei big sul palco

    26
    Apr
    2021

    Completata ufficialmente la lista dei cantanti che saranno presenti al concerto del Primo Maggio, in programma appunto sabato 1 maggio da Roma. Anche quest’anno il Concertone ci sarà ma in un modo diverso.

    Leggi tutto l’ articolo »
  • Pelù, Extraliscio, Bugo protagonisti concerto 1 Maggio

    21
    Apr
    2021

    Il Concerto del Primo Maggio 2021 si farà, nonostante l’emergenza Coronavirus: nel pieno rispetto delle norme anti-Covid, gli artisti si esibiranno sul palco della Cavea dell’Auditorium Parco della Musica di Roma. 

    Leggi tutto l’ articolo »
  • Ultimo in concerto streaming al Colosseo: primo record di biglietti venduti nella storia

    20
    Apr
    2021

    Un concerto diverso, particolare, nuovo. Ultimo il prossimo 22 aprile 2021 sarà live dal Colosseo di Roma con un concerto streaming, d’obbligo in questo momento viste le misure restrittive messe in campo dal Governo contro la pandemia.

    Leggi tutto l’ articolo »
  • Bauli in piazza a Roma. Decine di artisti al fianco dei lavoratori per dire STOP alle chiusure

    19
    Apr
    2021

    La protesta dei mille bauli in piazza del Popolo a Roma ha riacceso i riflettori su un mondo, quello dello spettacolo, che dei riflettori accesi ha necessità.

    Leggi tutto l’ articolo »
  • La manifestazione di protesta “Bauli in piazza” arriva a Roma

    17
    Mar
    2021

    Tornano i Bauli in piazza. Sabato 17 aprile, in Piazza del Popolo a Roma, si svolgerà la seconda manifestazione nazionale del movimento nato ad ottobre con lo schieramento di 500 bauli davanti al Duomo di Milano.

    Una protesta pacifica che raccoglie tutti coloro che lavorano nel settore eventi, spettacolo, fiere, congressi e musica dal vivo, oggi in ginocchio a causa della peggiore crisi che abbia mai attraversato.

    La piazza romana ai piedi del Pincio sarà invasa da un esercito di bauli – oggetto-simbolo dei lavoratori dietro le quinte – e da migliaia di operatori che manifesteranno nel rispetto delle norme anti covid, come già realizzato a Milano con la nascita di Bauli In Piazza.

    “Il gioco a rimpiattino dei vari governi e del ministro Franceschini nei confronti della nostra categoria ha la grave responsabilità di portare le persone alla disperazione e quindi alla rabbia” – dichiara il direttivo di Bauli in Piazza e prosegue: “il tempo della farsa è finito e anche la nostra pazienza.” Il movimento chiede “immediata istituzione di un fondo da erogare in soluzioni mensili a tutte le lavoratrici e i lavoratori dello spettacolo ed eventi, sia discontinui che partite iva, che coprano il periodo gennaio-dicembre 2021, per garantire una soglia minima di continuità di reddito”; “immediato sostegno economico per le imprese della filiera basato sul fatturato annuo legato a spettacolo ed eventi”; “immediata calendarizzazione di un tavolo interministeriale che, su parametri prestabiliti, imposti i modelli graduali di ripartenza del settore, per dare una visione prospettica e agibilità imprenditoriale”; “immediata calendarizzazione di un tavolo interministeriale che affronti la riforma del settore con particolare riferimento alla previdenza e all’assistenza delle lavoratrici e dei lavoratori”. 

  • Maneskin, via alle vendite dei biglietti per Roma e Milano

    08
    Mar
    2021

    I Maneskin portano Zitti e buoni in due esclusivi concerti a Milano e Roma nel mese di dicembre di quest’anno. La band che ha vinto il 71esimo Festival di Sanremo sarà in concerto al Circo Massimo e al Forum di Assago.

    Damiano, Victoria, Thomas e Ethan porteranno la loro strabiliante carica live sui palchi di Roma e Milano.
    Le date:
    14 dicembre 2021 Roma, Palazzo dello Sport
    18 dicembre 2021 Assago (Mi), Mediolanum Forum

    I biglietti sono in vendita sul portale TicketOne (disponibilità limitata).

    Visualizza questo post su Instagram

    Il debutto nei palazzi sarà l’occasione per presentare il secondo album della band “Teatro D’Ira – Vol. I” in uscita il 19 marzo, da oggi disponibile in preorder e presave.

    Nel disco è contenuto Zitti e Buoni inedito portato a Sanremo interamente scritto e composto dai Maneskin, dalle sonorità crude e distorte, e con un graffio rock che caratterizza l’attitudine della band. Un brano carico che ha la dimensione live nel suo dna, quella di cui gli artisti si sono nutriti attraversando l’Italia e l’Europa nel primo lungo tour di oltre 70 date sold out. 

    Damiano, Victoria, Thomas ed Ethan hanno iniziato a esibirsi live da giovanissimi nelle strade di Roma e con la loro straordinaria energia hanno conquistato il pubblico, spazzando via stereotipi di genere, mescolando influenze e stili in un mix originalissimo e unico, arrivando a collezionare oltre 16 dischi di platino e 5 dischi d’oro. Dopo l’esordio sul palco di Sanremo, i Maneskin non vedono l’ora di suonare per la prima volta nei principali palazzetti italiani.