Musictory Notizie Musictory Notizie - tutte le notizie e gli aggiornamenti sul mondo della musica

Tutte le notizie e gli aggiornamenti del mondo della musica su Musictory!

  • Bluvertigo, la nuova stagione sarà la primavera

    26
    Feb
    2021

    I Bluvertigo stanno tornando, Morgan annuncia ufficialmente l’arrivo di un nuovo disco di brani inediti fissando la data di uscita nei pressi di “primavera“.

     Questa volta l’artista ha alzato la posta in gioco: 3000 commenti in cambio di un nuovo album dei Bluevertigo. Detto, fatto: sul profilo Instagram di Morgan sono piovuti i commenti richiesti e oltre 11mila like.

    Avrete il nuovo album come promesso“, ha assicurato il cantautore “Uscirà in primavera” ha aggiunto.

    L’ultimo album del gruppo capitanato da Marco Castoldi risale al 1999, Zero – Ovvero la famosa nevicata dell’85, che ha chiuso la trilogia formata da Acidi e basi (1995) e Metallo non metallo (1997). I Bluvertigo si sono poi riformati per un certo periodo, portando in scena due tour e partecipando al Festival di Sanremo con il brano Semplicemente nel 2016, oltre al Concerto del Primo Maggio del 2015, per presentare live l’inedito Andiamo a Londra.

  • Straordinario successo per i primi podcast Spotify di Bruce Springsteen con Barack Obama

    26
    Feb
    2021

    Un dialogo rivoluzionario e ricco di musica tra uno degli artisti più leggendari al mondo, BRUCE SPRINGSTEEN, e l’ex presidente degli Stati Uniti, BARACK OBAMA: tutto questo è Renegades: Born in the USA”il nuovo podcast originale di Spotify composto da otto episodi, di cui i primi due hanno già riscosso un grande successo entrando direttamente nella Top 30 dei podcast più ascoltati in Italia sulla piattaforma. I prossimi saranno online dal 1° marzo.

    “Renegades: Born In The USA” vede il presidente Barack Obama e Bruce Springsteen conversare esplorando, con discorsi profondi e rivelatori, argomenti come l’etnia, la paternità, il matrimonio e gli Stati uniti. È uno scambio di idee personale e approfondito tra due amici che riflettono sul loro passato, analizzano le loro convinzioni e il paese che amano per come era, com’è e come dovrebbe continuare a essere.

    Il presidente Obama e Bruce Springsteen hanno stretto una profonda amicizia quando si sono incontrati la prima volta nel 2008, durante la campagna elettorale. Per la prima volta Higher Ground e Spotify offrono la possibilità agli utenti di ascoltare le conversazioni sulle loro città natali e i loro modelli da seguire, mentre esplorano la vita adulta, si confrontano sullo stato americano, ad oggi dolorosamente diviso, e ragionano su un modo in cui si possa andare avanti tutti insieme.

    «Come siamo arrivati a questo punto? Come potremmo ritornare a un’America più unita? Questo argomento è stato centrale in così tante mie conversazioni l’anno scorso, con Michelle, le mie figlie e i miei amici – racconta il presidente Barack Obama nell’introduzione al primo episodio del podcast – E si dà il caso che uno di questi amici sia proprio Mr. Bruce Springsteen. A prima vista può sembrare che io e Bruce non abbiamo tante cose in comune. Ma negli anni ci siamo resi conto di avere una sensibilità che ci accomuna, verso il lavoro, verso la famiglia e verso l’America. A modo nostro io e Bruce ci siamo trovati, in due percorsi paralleli, a cercare di capire questo paese che ha dato tanto ad entrambi. Abbiamo cercato di raccontare le storie della sua gente, per trovare un modo per collegare le nostre ricerche individuali sul significato, sulla verità e sulla comunità con la più vasta storia americana.»

    Nel primo episodio, Outsiders: An Unlikely Friendship, il presidente Barack Obama e Bruce Springsteen discutono su come si crei un’amicizia improbabile, crescendo come “outsiders”. Nel secondo, American Skin Race in the United States, invece, riflettono sulle loro prime esperienze legate alla razza e al razzismo e sulle conversazioni scomode che abbiamo bisogno di avere.

    Higher Ground, fondata dal presidente Barack Obama e Michelle Obama, ha come obiettivo quello di raccontare le storie che incarnano i valori che gli Obama hanno sostenuto per tutta la vita. Higher Ground produce film, serie tv, programmi per bambini, documentari esclusivamente con Netflix e podcast unicamente con Spotify. La loro prima pubblicazione American Factory nel 2019 ha vinto l’Academy Award come Miglior Documentario e il loro primo podcast, The Michelle Obama Podcast, è stato il podcast di Spotify Original di maggior successo nella storia.

  • Diodato torna a Sanremo come super ospite

    26
    Feb
    2021

    Diodato torna al Festival di Sanremo. Dopo la vittoria dello scorso anno, Amadeus ha richiamato all’appello il giovane artista, annunciato che sarà protagonista della prima puntata di martedì 2 marzo.

    La sua performance probabilmente sarà sulle note di Fai Rumore, il brano che lo scorso anno lo portò a trionfare in quello stesso teatro (che allora aveva la platea gremita, come da tradizione sanremese) e davanti al grande pubblico. Una canzone diventata poi – nel giro di poche settimane – il simbolo di un’Italia duramente colpita dalla pandemia, più di ogni altro paese Europeo.

    In tanti hanno approvato la scelta di Amadeus di riportare il precedente vincitore sul palco del Teatro Ariston, con il medesimo brano che appena un anno prima lo aveva consacrato a campione del Festival.

  • Iva Zanicchi ed Elettra Lamborghini opinioniste alla nuova Isola dei Famosi

    26
    Feb
    2021

    L’Isola dei Famosi 2021, la prima condotta da Ilary Blasi, prende sempre di più forma. Dopo aver ufficializzato l’inviato in Honduras, Massimiliano Rosolino, ora arrivano finalmente i nomi delle due opinioniste in studio che spalleggeranno la moglie di Francesco Totti con commenti sagaci e qualche critica.

    Il duo sarà composto da Elettra Lamborghini e Iva Zanicchi, lo svela Verissimo.

    Per la Lamborghini si tratta della prima volta in assoluto a Mediaset, dopo essere stata per anni uno dei volti più noti e rappresentativi di Mtv, prima del “grande salto” in Rai tra The Voice 2019, dove era coach, e il Festival di Sanremo 2020, in gara tra i Big “Io sono carica come una ‘balestra’. E’ un programma che mi diverte, voglio che la gente possa trascorrere delle ore di spensieratezza. Sono contenta di intraprendere questa avventura insieme a Iva“.

    Per la Zanicchi, invece, una seconda occasione dopo l’avventura come opinionista all’ultimo Grande Fratello condotto da Barbara D’Urso nel 2019; allora era insieme a Cristiano Malgioglio “Sarà un’Isola felice vedere i ragazzi liberi e al sole in questo periodo difficile. Mi sento a mio agio, siamo una bella coppia. Lei mi è molto simpatica, è una ragazza spontanea e vera”.

    La nuova edizione del talent è ufficialmente al via lunedì 15 marzo in prima serata su Canale 5.

  • La storia di Nada su Rai1 “La bambina che non voleva cantare”

    26
    Feb
    2021

    Un film che racconta il percorso umano e artistico di una ragazza della provincia toscana che, non ancora compiuti i sedici anni, grazie  ad   una  voce  dal  timbro unico, riesce ad imporsi prepotentemente nel panorama musicale italiano diventando una vera icona della Canzone italiana fino ai nostri giorni.

    Nada, nel 1969 sale per la prima volta sul palco dell’Ariston e anche se la sua canzone Ma che freddo fa non vince, diventa il tormentone dell’anno.

    Ci  riprova e nel 1971 trionfa al Festival di Sanremo. Il plauso della critica e del pubblico la consacra a tutti gli effetti come un fenomeno artistico e musicale destinato a lasciare il segno nella discografia, anche internazionale.

    Un film per la regia di Costanza Quatriglio, liberamente ispirato a “Il mio cuore umano” di Nada Malanima (Edizioni di Atlantide), che racconta non solo gli esordi della carriera luminosa di Nada, ma anche i sentimenti, le motivazioni, le ferite e il coraggio che hanno spinto “la bambina che non voleva cantare” a diventare un personaggio di riferimento della musica italiana.

    Una produzione Picomedia in collaborazione con Rai Fiction, con Carolina Crescentini, Sergio Albelli, Paolo Calabresi, Tecla Insolia, Giulietta Rebeggiani, Massimo Poggio, Paola Minaccioni e con Nunzia Schiano nel ruolo di Nonna Mora, in onda in prima visione su Rai1, mercoledì 10 marzo alle 21.25.

  • “Albi”, il quinto capitolo de Lo Stato Sociale

    26
    Feb
    2021

    Esce il quinti disco de Lo Stato Sociale, il nuvoo Ep che fa parte del loro ultimo progetto che precede Sanremo e prevede la pubblicazione di “un album per ogni membro del gurppo”.

    Albi è il disco di Alberto Cazzola e questo è il tema di cui parlano le 5 tracce contenute al suo interno.

    Attenzione, questa è una storia d’amore. È una storia senza fine e senza un inzio preciso, diciamo che tutto ha avuto inizio quando ho capito cosa volevo fare nella vita: “stare bene, fare stare bene e cantare viva la libertà”. Da quel momento mi sono immerso nelle relazioni cercando di rispettare questa mia identità, in un equilibrio instabile sopra la follia di questa strana società globale, sempre in equilibrio e sempre in movimento con la mia metà di vita Ilaria, che mi completa senza sosta e senza fine. E poi ancora in equilibrio dentro questo microcosmo ai confini della realtà che ho creato insieme a questi 5 fessi come me, con quella voglia ingenua di portare sempre qualcosa di nuovo e sorprendente a chi ha voglia di darci ascolto: Bebo, Carota, Checco, Lodo e Matteo, che non ha un suo disco ma in realtà è dentro a tutti e cinque e in particolare in questo. Questo, che poi è il mio tentativo di raccontare la relazione che abbiamo con il mondo, con noi stessi, con gli altri e anche con chi non c’è più, come Mariuzzo, a cui è dedicata “Equazione”.”

  • Stevie Wonder lascia l’America “C’è troppo razzismo”

    26
    Feb
    2021

    Addio America. L’artista e genio della musica soul e jazz ha deciso di abbandonare gli Stati Uniti per trasferirsi a vivere in Ghana. A parlare di questa scelta è lui stesso nel salotto di Oprah Winfrey.

    “Voglio vedere questa nazione sorridere di nuovo. E voglio farlo prima di partire per trasferirmi in Ghana, perché lo farò”. Alla domanda di Winfrey, che gli ha chiesto se il suo trasferimento sarà definitivo, il cantante ha risposto affermativamente.

    “Non voglio che i figli dei miei figli dicano: ‘Oh, ti prego, per favore rispettami, per favore sappi che sono importante, per favore apprezzami. Che storia è questa?”, ha detto la star nota per successi come ‘You are the sunshine of my life” e “I just called to say I love you’.

    La Winfrey gli ha quindi chiesto sorpresa: “Ti trasferirai definitivamente in Ghana?”. E il cantautore, il cui vero nome è Stevland Hardaway Morris ha confermato che lo farà.

  • Il Volo ospite a Sanremo con un tributo a Ennio Morricone

    26
    Feb
    2021

    Il trio italiano che ha conquistato le platee internazionali vendendo milioni di dischi in tutto il mondo, IL VOLO, sarà super ospite mercoledì 3 marzo della seconda serata del Festival di Sanremo!

    Dopo la vittoria nel 2015 con il brano “Grande Amore” e il podio nel 2019 con il brano “Musica che resta”, Piero Barone, Ignazio BoschettoGianluca Ginoble tornano per la seconda volta come ospiti al Festival di Sanremo con un’emozionante performance in onore di ENNIO MORRICONE, grande direttore d’orchestra, musicista, compositore, autore delle colonne sonore più belle del cinema italiano e mondiale, insignito del Premio Oscar.

    Ripercorreranno le melodie del Maestro, impresse nei ricordi di tutti, in un’atmosfera sognante, accompagnati dall’Orchestra del Festival di Sanremo eccezionalmente diretta da ANDREA MORRICONE, a testimoniare l’ufficialità di questo sentito tributo a un artista che simboleggia l’espressione più alta dell’italianità nel mondo.

    Questa esibizionesarà un’anteprima del concerto-evento de Il Volo, che si terrà a giugno 2021 “IL VOLO tribute to ENNIO MORRICONE”: un viaggio travolgente dentro l’arte di uno dei più grandi compositori del Novecento.

    IL VOLO tribute to ENNIO MORRICONE” è anche il titolo del prossimo impegno discografico dei tre artisti con pubblicazione mondiale per Sony Music entro la fine del 2021.

    Il Volo è da sempre legato a Ennio Morricone. All’inizio della loro straordinaria carriera, Piero, Gianluca e Ignazio hanno condiviso con il Maestro lo studio di registrazione Forum Music Village e nel 2011 sono stati ospiti al suo concerto in Piazza del Popolo a Roma, esibendosi con il brano “E più ti penso” su un medley delle colonne sonore dei film “C’era una volta in America” e “Malèna” firmate da Ennio Morricone. Anche nei numerosi concerti in tutto il mondo, il trio italiano ha spesso presentato E più ti penso”, come omaggio a una delle grandi eccellenze italiane che merita di essere patrimonio culturale di tutti.

  • Spara al dog sitter e rapisce i cani di Lady Gaga: maxi risarcimento per chi li ritrova

    26
    Feb
    2021

    Sono momenti di angoscia quelli che sta vivendo Lady Gaga dopo aver appreso la notizia del rapimento di due dei suoi tre amatissimi cani, avvenuto nella notte tra mercoledì e giovedì in una delle strade più rinomate di Los Angeles. 

    La cantante è a Roma per girare il film “Gucci”, per la regia di Ridley Scott, sull’omicidio di Maurizio Gucci. La popstar interpreterà  il ruolo di Patrizia Reggiani, condannata come mandante dell’omicidio del marito. Ma mentre lei è stata paparazzata in centro a Roma, bruna e con un abito animalier, a Los Angeles il suo dogsitter è stato vittima di una sparatoria e due degli amati bulldog della cantante sono stati rapiti.

    Il dipartimento di polizia di Los Angeles ha confermato di essere alla ricerca di un uomo che “ha sparato un colpo di pistola da una posizione sconosciuta e ha colpito la vittima” in North Sierra Bonita Avenue, alle 21.40 del 24 febbraio. Un “possibile sospettato”, hanno aggiunto, è fuggito dalla scena a bordo di un veicolo bianco diretto verso Hollywood

    Ora la cantante offre 500mila dollari di ricompensa a chiunque le riporti indietro i due animali.

  • La copertina di Sanremo con quella “mano sul pacco”

    24
    Feb
    2021

    E’ finito in prima pagina, proprio vicino alla scritta Sanremo quel gesto di alcuni membri de Lo Stato Sociale e ovviamente non è passato inosservato.

    Francesco ‘Checco’ Draicchio  allunga vistosamente il braccio e piazza la mano nientemeno che sul “pacco” del musicista del gruppo, Alberto Cazzola. La scena è in parte coperta dai caratteri cubitali della scritta di copertina, ma si vede quel tanto che basta a non lasciare dubbi: il braccio di “Checco” è proprio volontariamente (e anche in modo decisamente innaturale) proteso verso il compagno, con la sua mano che si piazza proprio sui “gioielli di famiglia” di Cazzola.

    Che i ragazzi de Lo Stato sociale abbiano deciso di provocare già nella loro prima foto ‘posata’ (in questo caso si fa per dire) sanremese? Di certo la presenza della band al Festival sarà altrettanto di rottura: all’Ariston, gli artisti bolognesi porteranno “Combat Pop“, un brano di satira che richiama alla necessità di abbattere le regole.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui