Musictory Notizie Achille Lauro

Achille Lauro

  • Claudio Baglioni e Achille Lauro ospiti a “Felicissima Sera” di Pio e Amedeo

    20
    Apr
    2021

    Torna il secondo appuntamento del nuovo show di Pio e Amedeo con tanti incredibili ospiti, grandi coreografie e performance, musica live, momenti di irriverente comicità e lo sguardo disincantato sul mondo tipico dei due comici pugliese, sempre pronti a dissacrare il linguaggio televisivo, ma senza dimenticare la tradizione del grande varietà rielaborato con la loro brillante leggerezza.

    Leggi tutto l’ articolo »
  • Achille Lauro “A Sanremo ho avuto la libertà, ora vorrei sparire come Mina”

    16
    Apr
    2021

    E’ uscito Lauro, il nuovo (e forse ultimo) disco di Achille Lauro. L’artista più chiacchierato, criticato e allo stesso amato dello scenario musicale italiano di questo periodo parla della sua  partecipazione al passato Festival di Sanremo.

    Leggi tutto l’ articolo »
  • E’ Dio il protagonista dell’album di Achille Lauro “Lo cito sempre perché sono credente”

    15
    Apr
    2021

    Esce alla mezzanotte di venerdì 16 aprile l’album Lauro, il disco di Achille Lauro da lui definito “l’ultimo”.

    Leggi tutto l’ articolo »
  • “Marilù” anticipa il nuovo disco di Achille Lauro

    18
    Mar
    2021

    Il 19 marzo 2021 esce il primo brano del nuovo disco di inediti di Achille Lauro, annunciato per il mese di aprile.

    Marilù fuori il 19 marzo”, ha annunciato il cantante, reduce dal Festival di Sanremo in cui ha portato i suoi 5 “quadri”. “Prima dell’uscita del mio album voglio condividere con voi questo pezzo di me. La storia di Marilù. Per alcuni un manifesto femminista. Per altri la storia della vita. Per me imparare cosa vuol dire crescere.

    Marilù, è la quarta delle 13 tracce raccolte nel nuovo progetto. “Per alcuni un manifesto femminista. Per altri la storia della vita. Per me imparare cosa vuol dire crescere”, ha anticipato Achille Lauro sul brano.

    Questa la tracklist completa di Lauro in uscita il 16 aprile 2021: 1. “Prequel”; 2. “Solo noi”; 3. “Latte+”; 4. “Marilù”; 5. “Lauro”; 6. “Come me”; 7. “Femmina”; 8. “A un passo da Dio”; 9. “Generazione X”; 10. “Barrilete cosmico”; 11. “Pavone”; 12. “Stupide canzoni d’amore”; 13. “Sabato sera”.

  • Achille Lauro accusato di vilipendio alla bandiera

    16
    Mar
    2021

    Achille Lauro ha partecipato all’ultimo Festival di Sanremo, è stato accusato e denunciato di vilipendio alla bandiera, il cantante eccentrico sembra essere di nuovo nei guai.

    Vilipendio > Si parla di vilipendio, nel diritto penale italiano, in riferimento ad alcuni reati che consistono in manifestazioni di disprezzo verbale rivolte a determinati soggetti. Il termine deriva dalla lingua latina vilipendĕre, composto da vilis, vile, e pendĕre, stimare: considerare vile, giudicare di poco valore

    Il cantante si è presentato in cima alla scalinata del teatro Ariston con un tricolore poggiato sulle spalle, che poi è stato messo a terra prima di arrivare sul palco. Un’offesa al simbolo per il generale Sganga, che non ha affatto gradito e con una lunga lettera di reprimenda ha spiegato ad Achille Lauro, e a tantissimi italiani che non gli portano rispetto, cosa rappresenta la bandiera per un popolo, per l’Italia. Ma c’è chi ha fatto anche di più, come l’ex carabiniere in congedo Simone Tutino, che denunciato il cantante per vilipendio alla bandiera.

    Ho chiesto formalmente l’avvio di un procedimento per ammonimento, con formale denuncia affinché Achille Lauro venga sanzionato per aver lanciato a terra il tricolore”. L’ex carabiniere si è rivolto al prefetto di Imperia per per presentare la sua denuncia nei confronti del performer che tanto ha suscitato scalpore al festival di Sanremo. Durante le cinque serate della kermesse, Achille Lauro ha portato in scena un’esibizione artistica diversa, per le quali è stato profondamente criticato. “Io ho giurato fedeltà davanti alla bandiera, alla quale vanno solo resi gli onori” ha aggiunto.

    “Anche la presidenza della Repubblica è stata notiziata, e ho richiesto l’acquisizione dei fotogrammi del Festival e l’interessamento della Polizia di Stato per una indagine. Il vilipendio non ci piace, Achille deve imparare che nulla va buttato a terra, tantomeno il nostro simbolo” ha concluso.

    L’autore di Ces’t la vie ha messo in agitazione anche il Vaticano ed è stato etichettato dal vescovo Suetta come blasfemo e senza rispetto.

  • Achille Lauro svela la tracklist del suo ultimo disco

    12
    Mar
    2021

    Lauro è il nuovo album di Achille Lauro, probabilmente anche l’ultimo dell’artista che è stato protagonista di quest’ultimo festival di Sanremo. Lauro sui social svela i titoli dei brani inediti del disco in uscita nel mese di aprile.

    Nella tracklist del nuovo album di Achille Lauro non sono indicati featuring ma non si esclude che l’artista abbia duettato con alcuni colleghi. 

    Di seguito la tracklist del nuovo album di Achille Lauro: Lauro uscirà il 16 aprile.

    01 Prequel
    02 Solo Noi
    03 Latte+
    04 Marilù
    05 Lauro
    06 Come Me
    07 Femmina
    08 A Un Passo Da Dio
    09 Generazione X
    10 Barrilete Cosmico
    11 Pavone
    12 Stupide Canzoni D’Amore
    13 Sabato Sera

    Nel 2020 Achille Lauro ha chiuso la trilogia iniziata con 1969 e continuata con 1990 e 1920 e durante l’estate ha parlato di due novità in corso d’opera: la prima è stata definita un disco sperimentale (e lo abbiamo scoperto con 1920) mentre la seconda è stata raccontata come il disco definitivo

    L’artista non è nuovo alle sorprese e probabilmente l’aggettivo “ultimo” è da intendersi come nuova opera in ordine cronologico.

  • Achille Lauro annuncia l’ultimo disco

    08
    Mar
    2021

    Achille Lauro chiude il suo Festival di Sanremo, vissuto quest’anno in veste di super ospite accompagnato sul palco da tanti artisti d’eccezione. Hanno fatto molto discutere le performance dei 5 quadri scelti per questo Festival, ma nonostante questo i video delle sue ospitate sono virali in rete.

    Oggi che il Festival è un ricordo, Achille Lauro annuncia l’arrivo di un nuovo progetto. Si tratta infatti di un disco di brani inediti in uscita il prossimo 16 aprile 2021.

    Dal titolo semplicemente LAURO è il suo nuovo lavoro discografico, atteso da tempo.

    Il disco è dedicato a “Per chi ha scelto di essere e di goderne.
    Per chi se ne frega.
    Per chi ha conosciuto la fine
    e della fine ha fatto il suo nuovo inizio.
    Per tutti gli incompresi,
    come lo siamo noi.”

    La sua discografia conta 5 album: 2014 – Achille Idol immortale , 2015 – Dio c’è, 2016 – Ragazzi madre, 2018 – Pour l’amour, 2019 – 1969.

  • Tutti contro Achille Lauro, arrivano anche gli esorcisti

    08
    Mar
    2021

    Esorcisti, vescovi e fedeli cattolici all’attacco del Festival di Sanremo 2021. Si è conclusa da poche ore la settantunesima edizione del concorso canoro nazionale più importante ma non si attenuano le polemiche per i contenuti proposti durante le cinque serate condotte dalla coppia Amadeus – Fiorello.

    A far discutere questa volta è la performance di Achille Lauro con Fiorello, il tema del quarto quadro della puntata di venerdì sera

    Gli esorcisti con un sonoro ‘vade retro’ al Festival di Sanremo. “Mentre l’umanità sta attraversando un periodo caratterizzato dal dolore e dalla sofferenza a causa della pandemia, sul palco dell’Ariston si è raggiunto un livello di dissacrazione, di blasfemia e di vilipendio della fede cattolica davvero inaccettabile. Esibizioni che hanno leso la sensibilità e il credo di milioni di italiani e dei fedeli di tutto il mondo”, scrive l’Associazione internazionale esorcisti (Aie).

    Per gli esorcisti “si è trattato di una vera e propria escalation, dalla trasgressione estrema all’estremismo del ‘godimento’, il tutto veicolato da immagini, simboli e testi dove al sacro, e addirittura ad un ‘finto sentimento religioso’, si mischia il demoniaco. Il tutto con travestimenti dissacranti, scimmiottando contenuti, tra i più sacri della fede Cattolica; dalla corona di spine di Cristo, al suo Sacro Cuore, alla stessa Vergine Maria, poi diffuse e pubblicate sulle copertine delle più svariate riviste divulgative di mezzo mondo”.

    L’associazione non la fa passare liscia a Lauro sottolineando ancor ala gravità delle sue performance artistiche su un palco di tale portata “Una modalità che non fa mistero del suo obbiettivo di offendere, ferire e oltraggiare volutamente il sentimento religioso di chi vive la sua fede senza ricorrere a strategie di odio e di offesa nel difenderla. Una modalità meschina, cinica, e crudele di strumentalizzare la fede cristiana con i suoi contenuti universali per fare spettacolo, ottenere successo, e sbancare in denaro. Il tutto su un palcoscenico nazional popolare, attraverso un canale televisivo pubblico, mantenuto con le tasse dei cittadini e tra questi non pochi credenti. Non è libertà di opinione, quella che ferisce la coscienza altrui, fatta con meditata consapevolezza ed efferata determinazione”.

  • “C’est la vie” L’ultimo quadro di Achille Lauro

    07
    Mar
    2021

    Introdotto dal ballerino Giacomo Castellana dell’Opera di Roma, l’artista romano Achille Lauro, ospite d’onore di ogni serata di questo Festival di Sanremo, ha cantato la sua “C’est la vie“, in un omaggio all’orchestra.

    “Tutti con la stessa carne debole, la stessa rosa che ci trafigge il petto. Insieme, inginocchiati davanti al sipario della vita”: ultimo quadro di Achille Lauro, a completare il viaggio musicale che ha accompagnato ogni sera del festival.

    La consueta benedizione, nell’ultima puntata è: “Dio benedica solo noi essere umani”.

    È giunto il nostro momento.
    La nostra stessa fine in questa strana fiaba.
    La più grande storia raccontata mai.
    Maschere dissimili recitano per il compimento della stessa grande opera.
    Tragedia e commedia.
    Essenza ed esistenza.
    Intesa e incomprensione.
    Elementi di un’orchestra troppo grande per essere compresa da comuni mortali.
    È giunto il nostro momento.
    Colpevoli, innocenti.
    Attori, uditori.
    Santi, peccatori.
    Tutti insieme sulla stessa strada di stelle
    Di fronte alle porte del Paradiso.
    Tutti con la stessa carne debole.
    La stessa rosa che ci trafigge il petto.
    Insieme, inginocchiati davanti al sipario della vita.
    E così sia.
    Dio benedica Solo Noi
    Esseri Umani”

  • Quarto quadro di Achille Lauro, con Boss Doms e Fiorello

    06
    Mar
    2021

    Quarto quadro di Achille Lauro al Festival di Sanremo. Per la quarta puntata l’artista si fa accompagnare dal collega e amico Boss Doms e poi sceglie Fiorello come “compagno di avventura”.

    “Sono il punk rock, la cultura giovanile, San Francesco che si spoglia dei beni, Giovanna D’Arco che va al rogo, Prometeo che ruba il fuoco degli dei, l’estetica del rifiuto dell’appartenenza all’ideologia. Dio benedica chi se ne frega”, è l’introduzione alla performance con cui l’artista si presenta in scena in abito da sposa, seta e piume bianche, brandendo la bandiera italiana, tra un accenno all’inno di Mameli e la marcia nuziale.

    Bacia Boss Doms sulla bocca, citando l’esibizione dell’anno scorso, poi canta ‘Me ne frego’ e ‘Rolls Royce’ (i successi con cui ha partecipato gli anni scorsi come concorrente al Festival di Sanremo) coinvolgendo Fiorello, in mantello nero e corona di spine. 

    Alla fine dell’esibizione, Fiorello resta immobile al centro del palco: “Non posso parlare, sono ligio al mio ruolo, sono un olio, un quadro di Achille Lauro”, scherza e viene portato via di peso.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui