Musictory Notizie lodo guenzi

lodo guenzi

  • Ambra Angiolini conduce il Concertone, la dedica di Lodo Guenzi “Una maestra senza smettere di essere amica”

    30
    Apr
    2021

    Ambra Angolini torna a condurre quest’anno il Concertone, l’evento musicale che si tiene ogni anno il 1° maggio a Roma in occasione della Festa dei Lavoratori. Al suo fianco il comico Lillo e l’attore Stefano Fresi.

    Leggi tutto l’ articolo »
  • “La musica dal vivo è in crisi” il dibattito tra Lodo Guenzi e il presidente di Assomusica

    29
    Mar
    2021

    Il mondo della musica è in crisi, i concerti e tutti gli eventi pubblici legati al settore musicale sono fermi ormai da un anno e non vi è ancora certezza in merito alla chiacchierata ripresa durante il 2021.

    La crisi economica del mondo della musica, arrivata come conseguenza delle’emergenza sanitaria, ha registrato un calo del fatturato del 97%. Ad evidenziare questo dato drammatcio è Vincenzo Spera, presidente di Assomusica, l’Associazione italiana organizzatori e produttori spettacoli di musica dal vivo.

    “Siamo messi male, i concerti annullati fino a settembre erano 4000, il settore è completamente steso con cali di fatturato che raggiungo il 97% – dice Spera – come riprendere? Quello che sta succedendo in Italia è rincorrere il virus senza mantenere il tessuto lavorativo, che è difficile ricostruire se le figure professionali scompaiono. Bisogna indennizzare, non ristorare, e mettere in campo idee che arrivano dall’Europa, che ci dice di utilizzare almeno il 2% dei fondi di Next Gen Eu per cultura. Poi riduzione IVA, e riprendere con attività di formazione del personale. La musica è un grande patrimonio creativo e lavorativo che non va perduto”.

    Ecco alcuni numeri forniti da Assomusica sul settore della musica, registrati in passato, dati che oggi non ci sono più: 10 milioni di spettatori annui, 9.735.800 biglietti venduti, 700 milioni di fatturato per sola bigliettazione nel 2019, 260mila occupati nel settore del live.

    Con Spera, interviene a La7  anche Lodo Guenzi, il cantante de Lo Stato Sociale “Il lavoratori dello spettacolo, sono figli di un modello da riformare, questa deve essere un’occasione per avere contrattualistiche diverse, il settore deve ragionare di più per sopravvivere alle incombenze. Usiamo questo periodo per ragionare sulle riaperture con capienze ridotte e fiducia su un settore che l’estate scorsa ha dimostrato responsabilità, i luoghi della cultura non sono i luoghi del contagio”. Poi aggiunge ancora: “Estate senza concerti? Gli internazionali ci portano già all’anno prossimo, fare un tour mondiale è complicato. Non esistono assicurazioni ad hoc, e gli Stati non hanno pensato a fondi di garanzia per annullamenti. La maggior parte dei grossi eventi si sta già riprogrammando per il prossimo anno. Mi auguro che quest’estate si possa lavorare con capienze doppie rispetto l’anno scorso e con maggiore omogeneità a livello nazionale”. 

  • Max Pezzali e Lo Stato Sociale presentano DPCM SQUAD “Un aiuto ai professionisti dello spettacolo”

    03
    Giu
    2020

    A sostegno dei lavoratori dello spettacolo, nasce la superband DPCM Squad. Un’idea nata per gioco da Max Pezzali e Lodo Guenzi, frontman de Lo Stato Sociale.

    Leggi tutto l’ articolo »

  • Lodo Guenzi sulla morte di George Floyd “Mentre ti aspetti che qualcuno ti dimostri che non è stronzo, dimostri di essere stronzo tu”

    03
    Giu
    2020

    La morte di George Floyd non solo sta scatenando proteste negli Stati Uniti, ma ha sollevato l’indignazione di molti personaggi di musica, cinema e spettacolo, anche al di fuori dei confini americani. In Italia, è durissimo il messaggio di Lodo Guenzi, che va ben oltre il semplice atto d’accusa contro l’atteggiamento delle autorità locali verso la minoranza di colore. L’artista pone l’accento sul razzismo.

    Leggi tutto l’ articolo »

  • L’antisalviniano Guenzi contro la scritta “Salvini Muori” apparsa in centro a Bologna

    05
    Lug
    2019

    Matteo Salvini ancora attaccato da coloro che non condividono la sua linea politica: contro il ministro degli interni è stata scelta ancora una volta, ovviamente in forma anonima,  la linea degli insulti.

    Leggi tutto l’ articolo »

  • X Factor, anche Lodo Guenzi dice addio “Girerò un film”

    27
    Mag
    2019

    Mancava solo lui ormai all’appello degli “addii” al programma; Lodo Guenzi annuncia oggi il suo ufficiale ritiro dal programma, dopo averne preso parte per meno di una edizione al posto di Asia Argento.

    Leggi tutto l’ articolo »

  • Concerto del primo maggio, Lodo Guenzi e Ambra Angiolini alla conduzione

    23
    Apr
    2019

    Manca poco più di una settimana a uno degli appuntamenti più seguiti del panorama musicale nazionale, ovvero il Concerto del Primo Maggio a Roma che quest’anno ha il sottotitolo “Lavoro – Diritti – Stato Sociale – La Nostra Europa“.

    Leggi tutto l’ articolo »

  • Lodo Guenzi “Forse anche io lascerò X Factor”

    10
    Dic
    2018

    Fedez dice addio a X Factor. Manuel Agnelli alla fine della semifinale annuncia le sue dimissioni dal programma. Due personaggi storici se ne vanno e non faranno più parte del cast dal prossimo anno, ma anche un terzo nome potrebbe abbandonare il ruolo.

    Leggi tutto l’ articolo »

  • La parola a Guenzi su Argento, Salvini e X Factor

    28
    Nov
    2018

    Finalmente Lodo Guenzi decide di parlare ed esprimere il suo pensiero su vari temi che nell’ultimo periodo lo hanno toccato da vicino, dal programma tv di cui fa parte fino alla politica.

    Leggi tutto l’ articolo »

  • Lodo Guenzi rompe il silenzio e risponde alle critiche “Mi piace mettermi in gioco”

    15
    Nov
    2018

    Il nuovo giudice di X Factor finalmente parla e risponde alle decine (forse anche centinaia) di critiche che sono arrivate sul suo conto dopo l’ingresso nel cast di X Factor.

    Leggi tutto l’ articolo »

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui