Paul McCartney e Ringo Starr cantano insieme un inedito di John Lennon

16
Set
2019
Pubblicato da:

Paul McCartney e Ringo Starr si sono riuniti nel nome di John Lennon e hanno registrato una cover del cantante ucciso nel dicembre 1980. 

Il brano scelto è Grow old with me.  Lennon scrisse il brano mentre incideva Double Fantasy, il suo ultimo album, firmato insieme alla moglie Yoko Ono.

A far scoprire la canzone a Ringo Starr è stato il produttore di Double Fantasy, Jack Douglas, che ha fatto ascoltare al musicista una versione demo. “Jack mi ha chiesto se avevo mai ascoltato i Bermuda Tapes, le demo di John Lennon di quel periodo“, ricorda Ringo Starr, in una intervista al Guardian. “Non le avevo mai sentite… ho amato da subito questa canzone e l’ho cantata al meglio che ho potuto. L’alta cosa bella è che volevo davvero che Paul (McCartney) partecipasse e ha risposto positivamente. Mi ha raggiunto e ha suonato il basso e cantato un po’ con me. C’è John, ci sono io e c’è Paul. Non è un lancio pubblicitario, e quello che volevo. E le corde che Jack ha arrangiato per questo brano, se le ascolti bene, riprendono un verso di ‘Here Comes the Sun”.

 

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui