Cristina D’Avena fuori da “Musica che unisce”: lo sfogo

02
Apr
2020
Pubblicato da:

La cantante dei bambini, Cristina D’Avena, è rimasta “esclusa” dal programma Rai che in una sera ha riunito, seppur solo virtualmente decine di artisti della musica italiana. 

Erano in tantissimi a cantare su canale della rete ammiraglia: Marco Mengoni, Calcutta, Elisa, Alessandra Amoroso, Diodato, Tommaso Paradiso e Cesare Cremonini eppure mancava all’appello una delle artiste nazionalpopolari più amate.

Cristina d’Avena ha così, nel bel mezzo della serata di beneficienza, messo mano ai social per un commento decisamente piccato, seppur molto rispettoso.

In questo momento così delicato avrebbe fatto piacere anche a me partecipare all’iniziativa insieme ai miei colleghi. Sarebbe stato un ottimo modo per dare, nel mio piccolo, un contributo attraverso la mia musica che unisce da sempre “i bambini di tutte le età”, aprendo i cuori e cercando di distogliere i pensieri da questa situazione così difficile.”

In tanti hanno mostrato supporto e solidarietà a Cristina D’Avena, sostenendo che in effetti ascoltare le sue sigle dei cartoni animati in un momento simile non avrebbe che potuto far bene a grandi e piccini. Soprattutto, anzi, ai più piccoli che più di altri stanno soffrendo in questo momento la reclusione forzata tra le quattro mura.

 
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui