Beyoncè racconta gli aborti spontanei “Sono morta e poi rinata”

18
Dic
2019
Pubblicato da:

Beyonce mamma mancata per diverse volte: la cantante che oggi è riuscita a realizzare il sogno di avere una famiglia sua, racconta le prime volte che è rimasta incinta del marito ma purtroppo non è riuscita a portare a termine le gravidanze.

Quando la cantante e suo marito Jay-Z stavano provando a diventare genitori, Beyoncé ha avuto alcuni aborti spontanei e per superare tutto il dolore ha dichiarato di dover “farsi da madre prima ancora di poter essere madre di qualcun altro”.

Queste vicende l’hanno infatti portata a rivalutare la sua vita e cercare dentro di sé ancora più forza interiore. Un dolore che però non ha mai cancellato, neanche quando sono nati, due anni fa, i gemelli Rumi e Sir. La popstar aveva già parlato di quell’esperienza, ma è tornata sull’argomento in occasione dell’intervista rilasciata all’edizione americana di Elle, che le ha dedicato la copertina di gennaio.

“Avere aborti spontanei – ha dichiarato Beyoncé – mi ha insegnato che dovevo prendermi cura di me e farmi da madre prima di diventarlo davvero.  Sono morta e sono rinata nella relazione con me stessa e la ricerca del mio ‘io’ è diventata sempre più forte – ha continuato l’artista raccontando il periodo dopo la nascita di Blue Ivy nel 2012 – ed è difficile tornare indietro. Non mi interessa essere la numero uno, il successo mi sembra diverso ora ed ho imparato che tutto il dolore e la perdita (di un bambino n.d.r.) sono in realtà un dono.”.

Infine la cantante ha concluso con l’insegnamento avuto da questa triste vicenda “La mia vera vittoria adesso è creare arte e un’eredità che vivrà dopo di me. Questo mi dà soddisfazione adesso”. 

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui