Al Bano, la lettera di addio a mamma Jolanda

Al Bano, la lettera di addio a mamma Jolanda

23
Dic
2019
Pubblicato da:

Al Bano, nell’ultimo numero di ‘Gente’, in edicola oggi, ha indirizzato una lunga lettera a mamma Jolanda, scomparsa, lo scorso 10 dicembre 2019, a Cellino San Marco, all’età di 96 anni.

Un dolore grande per il cantante che è sempre stato molto legato alla donna. Ora, a distanza di qualche giorno, l’artista (che ha confermato la propria presenza a Sanremo come ospite) prova a mettere nero su bianco parole per l’adorata mamma.

“Mamma cara, sei riuscita a farmi piangere. Le lacrime le ho sempre mandate indietroe Dio sa quante volte ho dovuto farlo, ma stavolta le lascio scorrere: sto invecchiando, forse” ha scritto Albano tra le colonne del settimanale nella lunga lettera d’addio dopo la scomparsa di sua madre Jolanda, confessando poi il suo stato d’animo dopo quel preciso istante “Dopo che ti abbiamo portato al camposanto, mercoledì 11 dicembre, ero frastornato, spento, smarrito, senza parole. Ero stanco dentro. Invece ora che la nebbia del dolore da un po’ di respiro all’anima ritrovo la voglia di parlarti. Mi hai fatto un brutto scherzo, mamma. […] Sei in paradiso, riposati, tieni la mano al tuo uomo. A me restano ricordi e insegnamenti”

Il cantautore ha concluso la missiva con un messaggio di speranza consapevole di aver avuto la fortuna di essersi goduto la mamma per un lunghissimo periodo della sua vita “Devo sorridere, non devo piangere: ho avuto la fortuna di averti come madre. Sei stata il mio faro di onestà, semplicità, umiltà, ora sei la mia stella”.