Al Bano “Sanremo? Meglio rimandarlo all’estate”

Al Bano “Sanremo? Meglio rimandarlo all’estate”

21
Gen
2021
Pubblicato da:

Protocolli sanitari, regole, distanziamenti, assenza di pubblico: sono queste parole delle nuove regole che il prossimo Festival di Sanremo dovrà rispettare.

Già slittato di un mese rispetto all’abituale appuntamento di febbraio (quest’anno la kermesse si terrà dal 2 al 6 marzo), nelle ultime ore si è visto privare anche della presenza del pubblico. Una decisione necessaria hanno fatto sapere dalla pRefettura della città, per non andare incontro a drammatiche conseguenze per i presenti.

Mentre la macchina del Festival prosegue, c’è chi avanza ipotesi di ogni tipo.

Non ultimo è Al Bano, che sul palco del Teatro Ariston ci è salito in più occasioni e con più vesti, che ipotizza un ulteriore slittamento della gara.

“Un bel festival non si può fare con dei protocolli sanitari. Sanremo è sempre stato un momento di grande ilarità e piena partecipazione, sia di pubblico che di artisti. Avendo a che fare con questa pandemia diventa un festival a metà e visto male e allora mi chiedo: non sarebbe meglio aspettare tempi migliori?“, sottolinea l’artista. Un’ipotesi azzardata hanno definito molti ma che, forse, potrebbe permettere alla kermesse un “più regolare” svolgimento.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui