Vasco Rossi negli stadi “Gli artisti stranieri devono bussare”

22
Mag
2019
Pubblicato da:

Vasco Rossi e le dichiarazioni inaspettate sui concerti in Italia. Il rocker di Zocca si lascia andare a qualche commento che non da tutti i fan viene promosso.

Apparentemente in stile salviniano, il Blasco dice la sua sui concerti degli artisti in territorio italiano, dove secondo lui ad avere l’assoluta precedenza devono essere proprio gli italiani, mentre gli stranieri seppure ben voluti devono chiedere il permesso.

“29 anni, 29 volte, 29 concerti…” Vasco Rossi fa i conti su San Siro dove quest’anno ha fissato ben 6 concerti registrato un record, “una svolta totale”. UN successo per la musica italiana, tanto che oggi afferma “Gli artisti stranieri… Be’, quando arrivano a Milano e vogliono lo stadio più importante d’Italia devono bussare.”

A 29 anni dal suo primo concerto a San Siro, è stato il 10 luglio 1990 per il tour di Fronte del Palco, il rocker torna con 6 date esclusive a giugno: 1, 2, 6, 7, 11 e 12. A questi appuntamenti seguiranno anche i due concerti a Cagliari, in programma per il 18 e 19 giugno.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui