Polemica contro The Voice. Gli abiti sempre gli stessi, la rete “Ma le mutande le cambiano?”

Polemica contro The Voice. Gli abiti sempre gli stessi, la rete “Ma le mutande le cambiano?”

23
Mag
2019
Pubblicato da:

The Voice Of Italy prosegue il suo viaggio musicale e televisivo selezionando giovani talenti attraverso le Blind Audition. Dalla prima puntata all’ultima dell’altra sera però un dettaglio non è passato inosservato, facendo scattare il divertimento (e il disgusto) dei telespettatori.

Gigi D’Alessio, Morgan, Elettra Lamborgini e Gue Pequeno sono sempre vestiti uguali. Una scelta studiata per rendere omogenee le prime puntate di selezione degli artisti, eppure il look che si ripete uguale per più puntate sembra non essere stato capito dal pubblico.

La rete accusa il team dei giudici di essere sporcoMa i vestiti non puzzano?” scrivono in molti, “Ma le mutande almeno se le cambiano?” commentano altri, tra il divertimento e una grande parte di disgusto. E di messaggi così ce ne sono stati tantissimi “Ma un cambio di vestiti ogni tanto no?”, “Vederli per 5 settimane con gli stessi vestiti non è stato facile”, “Ma quanto puzzeranno i vestiti dei coach?”.

Una scelta che non è stata chiaramente capita al primo colpo, ma sulla quale ha deciso di fare luce Gue Pequeno che su Instagram ha spiegato il motivo. L’artista ha sottolineato che il voler mettere sempre gli stessi abiti, ovviamente lavati dopo ogni puntata, è semplicemente legato alla prima fase del programma: le Blind Autidion si sono divise su più puntate e così loro hanno indossato in tutte lo stesso abito, poi quando si passerà alla fase successiva ci sarà sicuramente un cambio.

A dirla tutta anche gli stessi giudici, come mostrato nell’ultima puntata, non sono stati felici di questa scelta della direzione “Non ce la faccio più a vedermi così” e “Da due mesi sempre con gli stessi vestiti” sono stati i commenti di D’Alessio e Morgan, mentre la Lamborghini ha avuto da ridire solo sulle scarpe.