Madonna live al bar gay “Stonewall” di New York con un’inedita “Like a Prayer”

Madonna live al bar gay “Stonewall” di New York con un’inedita “Like a Prayer”

02
Gen
2019
Pubblicato da:

Madonna scende in campo nella notte di Capodanno sorprendendo tutti gli ospiti: la sua performance con una versione inedita del brano Like A Prayer finisce in rete.

La regina del pop sceglie per la notte del 31 dicembre lo storico locale gay newyorkese Stonewall, dove nel 1969 nacquero le prime rivolte della comunità LGBT che portarono ai primi Gay Pride: gli occhi dei presenti erano tutti per lei.

Il video della sua performance è finito in rete ma a far commuovere i presenti è stato il suo discorso, dove sono state dette tante parole a favore della comunità LGBT.

Mi trovo fieramente qui nel luogo dove è nato il Pride, il leggendario Stonewall Inn, nel giorno della nascita di un nuovo anno. Siamo qui riuniti questa sera per celebrare 50 anni di rivoluzione, 50 anni di lotte per la libertà, 50 anni di sangue, sudore e lacrime. 50 anni di sacrifici, 50 anni di difesa dalla discriminazione, dall’odio e dall’indifferenza. Non dimentichiamoci mai dele rivolte di Stonewall e quelli che coraggiosamente si sono alzati e hanno detto di averne abbastanza”.

Una chiusura in grande per il 2018 perché la cantante ora deve concentrarsi sul nuovo anno: nel 2019 dovrebbe essere pubblicato il suo nuovo disco, il seguito di Rebel Heart, ma ancora mancano tutti i dettagli di questo progetto.