Madonna, concerti in Europa “La Scala di Milano mi ha detto di no”

17
Giu
2019
Pubblicato da:

Li non voglio gente come me” esordisce Madonna, con il nuovo album Madame X la cantante avrebbe voluto esibirsi in uno dei luoghi più importanti dello spettacolo italiano ma la possibilità le è stata negata.

Prossima a salire sul palco dell’Opera House di New York il 12 settembre, Lady Ciccone sta progettando il calendario del 2020 con i concerti in Europa. Tra i suoi desideri ci sarebbe stato anche quello di salire sul palco della Scala di Milano eppure la città meneghina le avrebbe negato l’accesso.

“Avrei voluto cantare alla Scala di Milano ma non mi hanno voluta. Lì non vogliono gente come me” racconta la cantante, che spiega come il tour del prossimo anno sia impostato sulla qualità dei concerti e non sulla quantità di spettatori “Per ognuno ci saranno 400, forse 500 spettatori così da poterli guardare negli occhi. Sul palco ballerini, musicisti, scenografie studiate apposta.

Il desiderio per il 2020 è quello infatti di realizzare circa 60 concerti in tutta Europa, in modo da realizzare degli spettacoli più “intensi”.

Riguardo al flop di cui si è parlato molto negli ultimi giorni, Madonna smentisce le malelingue “Il 90% dei biglietti sono venduti”.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui