Laura Pausini “mamma in colpa” per aver perso la recita della figlia

19
Giu
2019
Pubblicato da:

Capita a tutti di non sentire una sveglia, di spegnerla e rimettersi a dormire, insomma di non alzarsi una mattina. Ma purtroppo quando ti accade questo e succede che perde dei momenti importanti della vita dei tuoi figli, l’errore diventa imperdonabile.

In un lungo sfogo su Facebook, Laura Pausini racconta come questa mattina per un errore abbia perso la recita della figlia Paola. Il post commovente, accompagnato da alcuni scatti della recita diventa virale in rete e la cantante riceve migliaia di messaggi di supporto, che fanno piacere ma purtroppo non riescono a riparare al danno fatto.

“Stamattina c’era la recita della mia Paola a scuola… in questi giorni di prove senza fine, sono riuscita ad accompagnarla alla recita di danza e all’incontro serale con tutte le classi, ma stamattina non sono riuscita a svegliarmi in tempo. 
Per me è stato un colpo al cuore e so che anche per lei è stato difficile non avere la sua mamma con sé. 
Da una decina di giorni vado a letto dopo le 3 di notte e ieri sera abbiamo finito più tardi del solito le nostre prove, così mi sono addormentata alle 5.30.
Le avevo anticipato che forse non ce l’avrei fatta stamattina, ma avevo comunque messo la sveglia per provarci perché ci tenevo tanto… Per mezz’ora di ritardo non ci sono riuscita. 
Mi sono sentita molto in colpa, perché anche se per fortuna lei sa che la mia priorità è essere la sua mamma, oggi ho commesso un errore accettando di lavorare fino a così tardi ieri notte. 
Questo mio bel mestiere è anche molto complicato, per me e per lei. 
So che tante persone per lavoro non possono essere presenti a questi eventi dei nostri figli. In questi casi potrete capire come mi sono sentita stamattina, piangendo tutte le lacrime… Vorrei ringraziare pubblicamente la mia mamma, perché mi aiuta tutte le volte che abbiamo bisogno. 
E avere la presenza di un genitore, anche in questo, caso è una benedizione. 
Nella prima foto vedete Paola abbracciata alla sua nonna adorata. 
E poi vorrei ringraziare le mamme dei compagni di classe di Paola che mi hanno mandato foto e video. Paola è in una classe di 14 bambini stupendi. Grazie Manuela, Anita, Chiara e Claudia
Grazie anche a @biagioantonacci che stamattina mi ha scritto cose bellissime e mi ha aiutata a sentirmi più serena. 
Sto andando alle prove con lui ora, stasera facciamo la prova generale. 
E stasera Paola la porto alle prove con me.”

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui