Jovanotti lancia l’iniziativa eco-sostenibile: le bottiglie del Jova Beach Party diventano magliette

09
Dic
2019
Pubblicato da:

Le bottiglie di plastica riciclate del Jova Beach Party diventano magliette: questa l’iniziativa realizzata da Coop e che ha permesso di “trasformare” le bottigliette di acqua utilizzate  e raccolte durante i concerti di Jovanotti.

In questi giorni, 20 delle magliette già prodotte sono state consegnate a un’associazione che ha sede a Montesilvano.

Racconta il sindaco di Montesilvano, Ottavio De Martinis “Con il Jova Beach Party abbiamo dato un messaggio ai giovani, perché non abbandonino prodotti in plastica, che possono invece essere riciclati e salvare l’ambiente circostante. Queste maglie, accompagnate dalle istruzioni per l’uso, verranno consegnate ad associazioni sportive che operano in città. E i giovani apprezzeranno la trasformazione della plastica in un simpatico indumento, da usare nella pratica sportiva. L’impegno di Coop per l’ambiente, come dimostra anche questa iniziativa, è da sempre costante: in dieci anni la grammatura delle proprie bottiglie è stata ridotta fino al 20 per cento”.

Tutto il materiale è stato riciclato, scongiurando un eventuale inquinamento dell’ambiente circostante. Decisivo l’intervento della Coop nella raccolta della plastica. E questa, riciclata e trasformata in graniglia, ha subìto un trattamento speciale trasformandosi in filato.

Quando vengono consegnate, le maglie sono messe all’interno di un kit e corredate da un’etichetta sulla quale sono scritte le istruzioni per il corretto lavaggio.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui