Jovanotti “A Linate scheletro pronto, ora arriva lo spettacolo”

17
Set
2019
Pubblicato da:

Linate la prima parte dei lavori è terminata. Lo “scheletro di ferro” dell’evento del 21 settembre è stato montato e ora, annuncia l’artista, inizia la seconda parte dell’allestimento, ovvero quella che riguarda la vera festa.

A pochissimi giorni dall’evento conclusivo del jova Beach Party, un appuntamento che non era stato annunciato durante la prima conferenza stampa ma svelato solo poche settimane fa, l’artista racconta passo passo quello che sta accadendo all’interno dell’aeroporto di Linate, momentaneamente chiuso per lavori.

“Oggi si finisce di costruire lo scheletro (questa foto è di stamattina) poi da stasera entra la squadra che allestisce tutto il resto della “città invisibile” di Linate che sabato vivrà per un giorno intero. Se riuscite ad organizzarvi venite presto perché la musica live inizierà nel primissimo pomeriggio fino a poco prima di mezzanotte. È più di un festival quello che vi stiamo preparando, é una “festa” di fine estate ma soprattutto di INIZIO di qualcosa a cui ognuno darà il suo nome. Io mi sto caricando ogni giorno di più, questi giorni di pausa dall’ultima di Montesilvano a Milano sono un tempo assurdo, non vedo l’ora di attaccare la spina e far partire la rumba.”

Questo il messaggio pubblicato dall’artista di Nuova Era nella tarda serata di luendì 16 settembre. All’appuntamento di sabato sono attese oltre 100mila persone e su TicketOne ci sono ancora pochi biglietti disponibili.

“È un prato enorme quello di Linate – sottolinea ancora – tagliato in due dalla pista dell’aeroporto, che verrà tagliata in due dal palco/consolle e dagli altri due palchi, lo sbam e il kontiki, è tutto sarà triplicato rispetto alle spiagge, anche l’impianto audio. La “non formula” sarà la stessa delle spiagge: tutto può succedere. Ci sarà una lineup di ospiti bellissima e sorprese che non vi dirò fino a quando non ve le troverete davanti, ma tenetevi forte, ci sarà da godere parecchio. Portatevi la versione migliore di voi stessi, la più libera e la più folle, e andiamo a costruire insieme una grande giornata di puro rock’n’roll.”.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui