Il Gabibbo a Sanremo: il grande desiderio di Antonio Ricci (e il dovere di Amadeus)

20
Set
2019
Pubblicato da:

Il Gabibbo quest’anno canterà a Sanremo”. Non ha dubbi Antonio Ricci, direttore del famosissimo tg satirico di casa Mediaset, che per l’edizione numero 70 del Festival avanza una richiesta, che appare quasi più come un’imposizione, al futuro conduttore Amadeus.

Il programma riparte su Canale 5 con la coppia Michelle Hunziker e Ezio Greggio, non mancheranno le veline e nemmeno lo storico Gabibbo che a Striscia è un’icona. Ma per il personaggio rosso, nel 2020, Ricci vede un altro futuro.

“Quest’anno il Gabibbo canterà a Sanremo. Si esibirà nell’ultima serata. Ce lo deve Amadeus, se lo hanno scelto per condurre il festival è anche grazie a tutta l’attenzione che gli abbiamo riservato lo scorso anno”, dice Antonio Ricci nel corso della conferenza stampa. Sul Conte 2 non ha dubbi “Ci darà molte gioie. Del resto dalla satira adesso non ne possiamo fare a meno, in qualche anno ci siamo detti ‘ma no basta, hanno stancato sempre le stesse cose. Invece adesso è un momento di grande fermento”.

Quello di Amadeus dovrebbe essere quindi un dovere verso Mediaset, che si annuncia già disponibile a prestare il suo personaggio più famoso e iconico alla rete avversaria. Nulla di nuovo su questo fronte, visto gli scambi già avvenuti in passato per Michelle Hunziker, Maria De Filippi e Belen Rodriguez.

Dal canto suo però Amadeus non sembra ancora essersi sbilanciato sulla questione, lasciando così aperta ogni speranza per Mediaset e sicuramente anche per i telespettatori.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui