Il docu-film sul Luciano Pavarotti esce ad ottobre: presentazione commossa a Tel Aviv

09
Lug
2019
Pubblicato da:

Nicoletta Mantovani, vedova di Pavarotti, ha raccontato la première in Israele del film-docu di Ron Howard dedicato a Pavarotti e proiettato lunedì sera al ‘Charles Bronfman Auditorium’ di Tel Aviv. 

Il docu-film realizzato sulla storia del grande tenore italiano, scomparso nel settembre del 2007, arriverà nelle sale cinematografiche italiane il prossimo mese di ottobre. Già durante la presentazione si è assistito ad un grande successo. “La reazione del pubblico è stata straordinaria, piena di affetto e di commozione” ha dichiarato la moglie “Howard ha fatto un ottimo lavoro: è riuscito a ben rappresentare sia l’artista sia l’uomo nelle sue grandezze e debolezze. Il film è anche un grande viaggio nel mondo dell’opera”.

Nel progetto c’è anche la firma del grande amico dell’artista Zubin Mehta, ex direttore della della ‘Israel Philharmonic Orchestra’. Su questi la Mantovani ha avuto parole bellissime  “Con Zubin abbiamo ricordato i tempi dei Tre Tenori ed è stato bello. Sono passati 12 anni dalla morte di Luciano ma l’affetto che vedo ovunque è rimasto immutato. Quello che mi fa ancora più piacere è riscontrare attenzione nei suoi confronti da parte dei giovani”. 

Il film è realizzato con filmati mai visti prima e immagini delle performance più iconiche del tenore che offrono un ritratto intimo ed emozionante dell’artista e dell’uomo, il più amato cantante d’opera di tutti i tempi con oltre 100 milioni di dischi venduti nel corso della sua carriera.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui