“Diversi da chi?” Maneskin in copertina sullo speciale Pride di Vanity Fair

“Diversi da chi?” Maneskin in copertina sullo speciale Pride di Vanity Fair

09
Giu
2021
Pubblicato da:

Saranno i Maneskin, vincitori di Sanremo ed Eurovision, ad essere protagonisti della copertina dedicata al Pride Month di Vanity Fair.

Ognuno di noi è diverso dagli altri, la vera giustizia è essere giudicati in base a ciò che si fa e non ciò che si è. Nella vita, in amore e sul palco“. 

È quanto raccontano i Måneskin, protagonisti della storia di copertina del numero di Vanity Fair da domani in edicola, lo speciale Pride Issue che celebra il mese dedicato al valore della diversità. 

“Abbiamo voluto questo numero per riempire le lacune nel racconto di chi siamo, di come viviamo, di quanto possiamo essere migliori”, aggiunge il direttore Simone Marchetti “È un lungo viaggio illuminato da tante storie, non solo della comunità LGBTQ+, ma di chi ha imparato a vivere la diversità, qualsiasi diversità, come la più grande ricchezza per rendere tutti migliori e più umani

La band rock racconta il valore della diversità e dichiara che “la vera giustizia è essere giudicati in base a ciò che si fa e non ciò che si è. Nella vita, in amore e sul palco“.