Beyoncé lascia il cast di “E’ nata una stella” di Clint Eastwood

Beyoncé lascia il cast di “E’ nata una stella” di Clint Eastwood

11
Ott
2012
Pubblicato da:

Si fa sempre più complicata la lavorazione del remake di “E’ Nata Una Stella”, che sarà firmato dal grande Clint Eastwood. Beyoncé, che avrebbe dovuto interpretare la protagonista della pellicola, ha infatti annunciato che non parteciperà al progetto. Una decisione drastica, quella della cantante, che ha gettato la spugna a causa dell’assoluta incompatibilità tra gli impegni musicali e quelli da attrice.

“A star is born” è il remake dell’omonima pellicola del 1976, a sua volta remake di due pellicole del 1937 e del 1954. Il film conta già numerosi ritardi e rinvii, essendo in fase di sviluppo da diversi anni ormai; la prima volta le riprese sono state rimandate a causa della gravidanza di Beyoncé, poi per gli impegni di Eastwood che era alle prese con altri lavori cinematografici.

La cantante ha rilasciato una dichiarazione martedì: “Non vedevo l’ora di iniziare con la produzione di ‘E’ nata una stella’ e di avere l’opportunità di lavorare con Clint Eastwood. Per mesi abbiamo cercato di coordinare i nostri programmi per portare avanti questo remake, ma non è stato possibile – ha aggiunto l’artista – Speriamo che in futuro avremo la possibilità di lavorare insieme”.

Le prime fonti a diffondere la notizia dell’abbandono del set da parte della cantante hanno anche rivelato il nome della possibile sostituta nei panni della protagonista: si tratta di Esperanza Spalding, bassista e cantante jazz vincitrice di un Grammy nel 2011 come ‘miglior artista esordiente’.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui