Arisa sulla sua salute “Ho toccato il fondo, non mi piacevo e ho ricominciato”

30
Lug
2019
Pubblicato da:

Una battaglia continua quella di Arisa, la cantante che pochi mesi fa aveva parlato per la prima volta del morbo di cui è affetta e del conseguente motivo per cui tiene sempre i capelli corti.

La donna si racconta spesso sui social attraverso video e foto, diventa quindi impossibile non notare un importante dimagrimento degli ultimi mesi, coronato con un cortissimo taglio di capelli.

Ebbene si Arisa è dimagrita, ha perso ben 13 kg e oggi parla fiera di questa sfida vinta, anche se non nasconde il disagio e il dolore che ha vissuto e tenuto ben nascosto dai riflettori.

“Toccare il fondo, guardarsi da lontano, non piacersi e ricominciare. In questo momento sono Bridget Jones sulla cyclette” dichiara “Il vero dilemma riguarda l’autenticità. Ti dicono tutti ‘sii te stesso’… Ma tu sai sempre chi sei? Io esagero sempre in una cosa sola che poi mollo per sfinimento. Vi faccio un esempio… Riguarda la dieta… Ci sono lunghi periodi in cui pur di vedermi bella fuori ed essere soddisfatta della mia femminilità mantengo un regime alimentare impeccabile”.

Questa la sua dichiarazione, ricordando i periodi di dieta ferrea in cui resistere a mille tentazioni era sempre più difficile (ma non impossibile) “Mi passano davanti pizze, pizzette, dolci ecc e dico sempre: ‘No grazie, preferisco il pollo lesso’… Ma chi ci crede? Io sono di Pignola e mia madre è la maga della cucina. Se cresci in un posto dove ogni giorno benedici il cibo non puoi dimenticartene così… Perché serve entrare in un jeans”.

Nonostante abbia vinto questa battaglia, la donna non nasconde di avere altri problemi nella vita, ma non scende nei dettagli e davanti alle telecamere ci scherza sopra “Vogliamo parlare dello studio, della costanza, della concentrazione? No, non ne parliamo che è meglio. Delle amicizie in generale e dei rapporti interpersonali? Lasciamo perdere. In questo momento sono Bridget Jones sulla cyclette”.

 

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui