Amadeus promette “Sarà un grande Festival, guardatelo prima di criticare”

28
Gen
2020
Pubblicato da:

Una settimana da Sanremo. Il Festival della canzone italiana entra nel vivo da oggi, martedì 28 gennaio, giorno in cui come da tradizione vengono svelati i testi delle canzoni in gara, quest’anno 24.

Quello che inizierà il prossimo 4 febbraio è uno dei Festival che sicuramente hanno fatto più discutere: le dichiarazioni di Amadeus, gli artisti in gara e così tanti piccoli aspetti che hanno acceso il “fuoco” attorno al Teatro Ariston, alla Rai e al suo nuovo conduttore.

A poco sono servite le dichiarazione rilasciate fino ad oggi alla stampa, sia dai vertici Rai che dallo stesso conduttore, ma Amadeus non si arrende e oggi, ad una settimana esatta, dichiara Prima di criticare guardiamo e ascoltiamo. È come se si giudicasse un film solo dalla locandina”.

Il conduttore dalla Rai confessa di aver sofferto parecchio in questo periodo per le accuse ricevute, soprattutto da parte delle donne “Sentirmi accusare di sessismo da persone che mi conoscono bene e che sanno che non è vero. Mi è servito a capire chi sono gli amici e chi no”.

La sola promessa che oggi si sente di fare è che sarà un grande Festival, fatto di cose belle tanto che il suo impegno è solo per questo evento“Mi isolo e penso solo ai cantanti e alla musica. Voglio solamente concentrarmi sul Festival di Sanremo. Le parole intorno a me è giusto che ci siano e va bene così, fa parte del Festival, ma io non vedo l’ora che arrivi il 4 febbraio. Penso positivo”.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui