54 anni fa iniziava la carriera di Renato Zero

54 anni fa iniziava la carriera di Renato Zero

27
Apr
2021
Pubblicato da:

Era il 27 aprile del 1967 quando un giovanissimo e quasi sconosciuto Renato Fiacchini, in arte Renato Zero, pubblicava il vinile con i brani Non Basta sai e In mezzo ai guai.

In particolare a fare la storia oggi è Non basta sai, il primo singolo dell’artista, scritto da Gianni Boncompagni e da Jimmy Fontana.

Entrambi i brani sono prodotti da Boncompagni, il primo discografico che credette realmente nelle potenzialità canore del giovanissimo Renato.

Le vendite furono quasi inesistenti, la leggenda narra che furono vendute appena 20 copie di questo disco d’esordio, per poi essere subito ritirato dal commercio discografico.

L’artista alla pubblicazione di questo vinile aveva appena 17 anni.

Il successo per Renato arriva pochi anni più tardi.

Partecipa anche ad alcuni caroselli per una nota marca di gelato. È proprio in quegli anni che nasce l’amicizia con Loredana Bertè e Mia Martini, trio che spesso gira la penisola in cerca di scritture. Proprio con Loredana fa parte del gruppo di ballo sopra citato I Collettoni.

Successivamente Interpreta la parte del venditore di felicità nella versione discografica e cinematografica del musical Orfeo 9 di Tito Schipa Jr.. Lavora come comparsa in alcuni film di Federico Fellini (Satyricon e Casanova) e fa parte del cast della versione italiana del musical Hair, insieme, tra gli altri, a Loredana Bertè e Teo Teocoli.