Rihanna dona 4,2 milioni di dollari alle vittime di violenza domestica

10
Apr
2020
Pubblicato da:

Dallo scorso marzo, Rihanna sta continuando a dare forti contributi per sostenere la lotta contro il Coronavirus e per aiutare coloro che sono in maggiore difficoltà a causa dell’emergenza.

La cantante torna sull’onda delle buone azioni di questo periodo: si annuncia una sua nuova donazione. Questa volta, il focus  è diverso: decide di donare per aiutare a combattere la violenza domestica durante questo periodo di quarantena. Anche questa volta, la somma è davvero da capogiro.

Alle vittime di questi abusi all’interno delle 4 mura di casa ci ha pensato lei che, insieme al CEO di Twitter, ha donato 4,2 milioni di dollari ai programmi contro la violenza domestica a Los Angeles. Nel post su Instagram fatto dalla pagina della sua associazione viene spiegato che la donazione ha l’obiettivo di “fornire dieci settimane di supporto, compresi rifugio, pasti e consulenze per ogni persona colpita dalla violenza domestica, e per i suoi figli. In un momento in cui tutti i dormitori sono pieni e gli incidenti aumentano”.

L’artista ha già donato 5 milioni di dollari a sostegno delle banche alimentari, per le attrezzature di protezione degli ospedali, per l’accelerazione dei test in Paesi come Haiti e Malawi. Queste terribile epidemia sta facendo emergere il lato più generoso di tutti noi. 

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui