Primo Maggio 2020: il Concertone si farà, ma solo in TV

21
Apr
2020
Pubblicato da:

Per la prima volta il tradizionale Concertone del 1° Maggio non si terrà in Piazza San Giovanni ma solamente in diretta televisiva. Vista l’emergenza sanitaria causata dal Coronavirus, la manifestazione sarà trasmessa in TV.

Il lavoro in Sicurezza: per Costruire il Futuro: è questo il titolo che CGIL, CISL e UIL hanno scelto per il Primo Maggio 2020.
Un grande evento collettivo che andrà in onda in prima serata venerdì 1 maggio su Rai Tre, un ponte tra Roma (la storica città del Concertone) e il resto della penisola, unita nell’emergenza sanitaria e ancora in lockdown.

L’evento, promosso come sempre da CGIL, CISL e UIL, sarà una produzione TV di Rai Tre, con contributi musicali selezionati, prodotti e realizzati per l’occasione da iCompany con la direzione artistica di Massimo Bonelli.

Il comunicato stampa diffuso dagli organizzatori ricorda l’importanza della manifestazione per sottolineare “l’importanza crescente in questo momento storico di temi come lavoro, unità, partecipazione, futuro e servizio pubblico, acquisendo in queste speciali circostanze un significato ancora più simbolico e profondo“.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui