Gianni Morandi racconta la morte della figlia “Appena dopo 9 ore dalla nascita”

14
Ott
2019
Pubblicato da:

Gianni Morandi arriva in studio a Verissimo per raccontarsi, tra passioni, lavoro, musica e vita privata. Uno dei cantautori più amati d’Italia però per la prima volta parla di un tema molto delicato mai affrontato prima in pubblico.

 Era il 1967, lui era sposato da un anno con la prima moglie Laura Efrikian, incinta della loro primogenita. La piccola non sopravvisse, morta a nove ore dal parto per una grave crisi respiratoria.

“Non era un momento bellissimo. Era nata una bambina, la mia prima figlia, che poi morì subito dopo la nascita. Mi avevano rimandato la naja perché era appena nata la bambina. Poi, quando morì, mi arrivò subito di nuovo la cartolina e a quel punto dovetti partire. ‘Siccome non sei più padre, devi venire a fare il militare’. Era la regola. Quella sera lì non fu una bella sera ma è passato anche quel periodo.”

Un racconto doloroso ma composto, come nello stile di Gianni Morandi, che ha commosso anche Silvia Toffanin e ha lasciato cadere il silenzio nello studio di Verissimo.

Gianni Morandi tornerà a breve nel piccolo schermo, nel ruolo di protagonista della serie televisiva L’Isola di Pietro – giunta alla sua terza edizione- la cui prima puntata è prevista per il prossimo venerdì 18 ottobre.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui