Gianna Nannini contro le polemiche e gli insulti “L’aria sta finendo non vuole offendere la polizia”

Gianna Nannini contro le polemiche e gli insulti “L’aria sta finendo non vuole offendere la polizia”

18
Gen
2021
Pubblicato da:

Gianna Nannini ha voluto scusarsi e spiegare personalmente il significato del video L’aria sta finendo in cui i poliziotti sono rappresentati con le teste di maiale. 

“I sindacati di polizia l’hanno presa male” ha spiegato la conduttrice.  “Mi scuso, mi dispiace veramente che sia stato travisato. Né io né il regista Luca Lumaca avevamo intenzione di offendere le forze dell’ordine e le divise che rappresentano. Sono meravigliata che un video uscito un mese e mezzo fa susciti tante polemiche”, ha chiarito la cantante “nessuno aveva intenzione di offendere le forze dell’ordine. Il video condanna le violenze e gli abusi di potere. Nessuno ha disegnato le uniformi della polizia italiana, ci sono riferimenti a Arancia meccanica e La fattoria degli animali di Orwell. L’allegoria del maiale esiste da sempre, è un video che vuole combattere gli abusi di potere e l’inquinamento. Ho amici nella polizia che rischiano tutti i giorni, e gli voglio bene. Nessuno voleva parlare male della polizia. la divisa non appartiene alla bandiera. Sono alcuni casi che esistono, come abbiamo visto in America”.