Esce “Accetto Miracoli”. Jovanotti è con Tiziano Ferro “Mi vedo già cantarlo in macchina con il braccio fuori dal finestrino”

21
Nov
2019
Pubblicato da:

Arriva allo scoccare della mezzanotte di venerdì 22 novembre il nuovo disco di Tiziano Ferro, l’album Accetto Miracoli è stato annunciato durante l’estate e nei mesi a seguire è stato anticipato in radio da due brani.

Ora il disco è pronto per arrivare sul mercato discografico italiano. Nei brani è ormai molto nota la collaborazione di Jovanotti.

E’ proprio Lorenzo nelle ultime a rivolgere all’amico e collega l’augurio più bello, con anche un pezzo di quella che sembra essere una “recensione a 5 stelle”.

Il duetto tra Tiziano e Lorenzo è sulle note del singolo Balla con Me.

Nella tracklist troverete un pezzo che cantiamo insieme, si chiama Balla Con Me e io dal momento che ho ascoltato il provino la prima volta a marzo ho il ritornello stampato in testa e ogni tanto mi ritrovo a canticchiarlo. É un pezzo che ha qualcosa di immediato e zero pippe, parla di vita vera su un battito che pulsa, ma consiste di una complessità armonica e compositiva piuttosto inusuale oggi. Lo ha scritto Tiziano e l’ha prodotto Timbaland, io sono arrivato per ultimo alla festa invitato dal padrone di casa ma mi sono divertito alla grande a infilarmici dentro. Mr. Ferro é scontato dire che è un grandissimo artista, questo lo sanno tutti, e per me è un onore essere in questa canzone con lui dopo tanti anni che ogni volta che ci siamo visti si finiva sempre per parlare di fare musica insieme. In un certo senso la musica insieme l’abbiamo fatta spesso a distanza. Per anni abbiamo condiviso lo stesso produttore, il formidabile Michele Canova, che io nel 2004 corteggiai proprio perché aveva appena fatto il primo album di TZN e sentivo che avrebbe potuto darmi una bella mano a ridefinire il mio sound. Lui accettò di entrare in Buon Sangue e nei successivi 10 anni di dischi, sempre in parallelo con gli album di Tiziano che ogni volta riconfermavamo la forza micidiale di questo artista. Succedeva che quando lavoravo a un mio disco chiedevo a Canova di far sentire di nascosto (ma non proprio di nascosto, perché poi mi doveva riferire) la mia roba a Ferro così da raccogliere il suo parere, che è da sempre molto competente quando si tratta di canzoni pop. Tiziano potrebbe fare anche il discografico e lo farebbe da dio, ma fa bene a non farlo perché nel ruolo di artista è uno dei più grandi che abbiamo, è quello che nell’ambiente si definisce un “killer”, uno che poi hanno buttato via lo stampo. In pochi anni ha piazzato un gran numero di pezzi memorabili ma non solo, ha pure ridefinito l’idea di musica popolare italiana portando in scena elementi classici misti a qualcosa di nuovissimo, di mai sentito prima dalle nostre parti. L’aver fatto un album prodotto con Timbaland è il coronamento meritato di un percorso importante che chiude un cerchio e apre infinite possibilità future come é giusto per un artista di questo livello.
In questi giorni l’album verrà presentato agli addetti ai lavori e venerdì uscirà e io mi vanterò di aver duettato con Tiziano in un pezzo che già mi vedo a cantarlo in macchina col braccio fuori dal finestrino e il volume a palla, e se le nostre macchine si affiancheranno facciamo una festa al parcheggio.
Buon Viaggio TZN! ci vediamo in giro!”

 

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui