Elisa come Alberto Angela racconta “La Famiglia Degli Elefanti” della Disney

06
Apr
2020
Pubblicato da:

La Famiglia di Elefanti, diretto da Mark Linfield, co-diretto da Vanessa Berlowitz e Alastair Fothergill, e prodotto da Mark Linfield, Vanessa Berlowitz e Roy Conli, avrà come protagonisti l’elefante africano Shani e il suo vivace cucciolo Jomo.

I due pachidermi, insieme al loro branco, intraprendono un viaggio di centinaia di chilometri attraverso il vasto deserto del Kalahari. Guidata dalla matriarca Gaia, la famiglia affronta il caldo, l’esaurimento delle risorse e la caccia dei predatori, mentre prosegue il cammino – sulle orme degli antenati – alla ricerca di un rigoglioso paradiso verde. 

Il docufilm trasmesso in streaming da Disney+ rientrerà nella proposta che la piattaforma dedicherà, ad aprile, alla Giornata della Terra e che includerà anche un’altra produzione originale, Echo, Il Delfino.

La cantante, che presta la sua voce per la versione italiana del film, racconta in anteprima il nuovo prodotto firmato Disney.

“Esce oggi una cosa stupenda che spero vi faccia viaggiare almeno con l’immaginazione, in un posto magico e incantevole come l’Africa!
È un bellissimo documentario in cui… Rullo di tamburi… Taaaaaa daaaaaaaaan! Sono l’unica voce narrante a farvi compagnia. Il mio momento da fan di Piero e Alberto Angela è arrivato, è stata un’emozione e un onore e ce l’ho messa proprio tutta per togliere il mio super accent(one one one) friuliano, ma con il mega team Disney è tutto più facile, anzi, li ringrazio ancora per avermi scelta. Vi racconterò di una bellissima famiglia di elefanti, di un’elefantessa matriarca, della sua saggezza e del suo istinto, di un cucciolo simpatico e combina guai, dei valori profondissimi di questi animali straordinari e dei legami che li uniscono per tutta la vita. Pronti? Andiamo!”

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui