“Dumbo”, “Peter Pan” e “Gli Aristogatti” vietati ai minori di 7 anni

“Dumbo”, “Peter Pan” e “Gli Aristogatti” vietati ai minori di 7 anni

26
Gen
2021
Pubblicato da:

Disney censura alcuni dei suoi grandi classici. Dumbo, Peter Pan e il cartone degli Aristogatti finiscono nel mirino e vengono definitivi cartoni dagli “stereotipi sbagliati“.

Secondo l’azienda i tre cartoni animati diffondono messaggi sbagliati e “stereotipi dannosi”. Per questo, il colosso ha cancellato tre dei film più iconici di sempre dalla sezione per bambini di Disney + lasciandoli, con avvertenze e vietati ai minori di 7 anni, nella sezione per adulti.

Disney ne ha segnalato i contenuti con un apposito cartello che recita le seguenti parole “Questo programma include rappresentazioni negative e/o denigra popolazioni o culture. Questi stereotipi erano sbagliati allora e lo sono ancora. Piuttosto che rimuovere questo contenuto vogliamo riconoscerne l’impatto dannoso, imparare da esso e stimolare il dibattito per creare insieme un futuro più inclusivo”.

La nuova morale di Hollywood, che trova moltissimi in disaccordo, ha deciso di contestare a Dumbo i versi di una canzone che suonerebbero irrispettosi verso gli schiavi afroamericani che lavoravano nelle piantagioni (“E quando poi veniamo pagati, buttiamo via tutti i nostri sogni”), Peter Pan avrebbe invece denigrato i nativi americani chiamando i membri della propria tribù Giglio Tigrato “pellirosse”, un titolo considerato offensivo.
Infine Gli Aristogatti sarebbero colpevoli di aver offeso il popolo asiatico con la caricatura Shun Gon, il siamese con denti spioventi, gli occhi a mandorla e le bacchette.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui