Amici, polemiche contro le affermazioni di Mameli: il rimprovero di Rudy Zerbi

04
Feb
2019
Pubblicato da:

Nella scuola di Amici si accendono le scintille tra i ragazzi presenti: sotto ai riflettori finiscono Mameli e Nicola, quest’ultimo vittima di una presa in giro pubblica da parte del compagno.

A rivelare quanto accaduto nei giorni scorsi tra le mura della scuola più seguita d’Italia sono le telecamere: Mameli è stato ripreso mentre prendeva in giro Nicola, criticandolo anche. La reazione di Rudy Zerbi, loro maestro, dopo aver visto questi video è stata di grande rabbia, tanto da minacciare il giovane di prendere severi provvedimenti nei suoi confronti.

Zerbi  ha criticato il suo senso di superiorità, minacciando di cacciarlo dalla scuola se dovesse ripetersi un comportamenti simile; l’unica difesa che ha provato ad avanzare il giovane artista, che con Nicola condivide infondo lo stesso sogno di successo, è stata “Sto scherzando, non era un’offesa…”.

Nei video viene mostrato come Mameli affermi “Sei ridicolo, ho riso come il pazzo, fratello. Questo non sarebbe entrato da nessuna parte” sono state le parole del cantante, ridendo.”.

Davanti a queste parole Zerbi ha perso le staffe riprendendo fortemente il giovane ragazzo. “Sono tentato di chiederti di togliere le maglia e di andartene in albergo se aggiungo solo una parola. Sei sempre quello che chiede scusa dopo. Ma tu ti senti veramente tanto sto cazz0? Se aggiungi ancora una parola ti mando a cambiarti e te ne vai. Da poter prendere per il cul0 uno che viene qui, che a differenza vostra, non ha mai visto uno studio pieno di gente, lavorato in una scuola come voi… Ma tu non hai mai sbagliato? Te lo dico io, Sì. Ti permetti di ridere, di dire le cose che hai detto? Ti ho visto in studio mentre si esibiva. Nella vita non hai ancora fatto qualcosa che ti permetta di essere meglio di lui. Se esci da qui e togli quella felpa, probabilmente non so se la gente dice “Ah ma quello è Mameli?”. Provi vergogna almeno per quello che hai fatto? Questo ragazzo entra, ridi, ridi durante e dopo l’esibizione… non è un momento, è un atteggiamento strafottente. Di solito ascolto, in questo caso, è l’ultimo avvertimento, prendi, togli la felpa e vai in albergo. Questo è un atteggiamento reiterato, veramente brutto Questo ragazzo credo condivida il suo sogno. L’hai trattato da superiore che non sei. Un professionista deve esserlo per come canta, balla e nella vita. Tu, in questo momento, sei un dilettante”.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui