Addio a Mario Zanni, il barista di Ligabue

13
Lug
2020
Pubblicato da:

Addio a Mario Zanni, il gestore del “Bar Mario” di San Martino in Rio, paese vicino a Correggio (Reggio Emilia) immortalato da Luciano Ligabue in due canzoni, “Bar Mario” del 1988, uno dei primi successi del cantautore emiliano, e “Certe notti” (“Ci vediamo da Mario, prima o poi”) del 1995. Aveva 80 anni.

Per anni il Bar Mario cantato nella canzone di Ligabue era stato meta dei fan del rocker.

Nonostante il cambio di gestione avvenuto nel 2001 quando “Marietto” era andato in pensione (“è arrivato il momento di dire basta, ho gestito questo bar per 25 anni, ora è arrivato il momento di lasciare ad altri” aveva detto Mario, ormai famoso, all’epoca), erano ancora numerosi gli appassionati che si avventuravano nel locale di via Forche per respirare l’atmosfera che aveva ispirato Liga. Luciano aveva conosciuto il bar che aveva preso il nome di Mario per averlo frequentato insieme alla sua band, gli Orazero, dopo le prove musicali che il gruppo teneva in una vicina ex stalla, a Lemizzone.

La camera ardente è stata allestita alla Casa funeraria Rossi, in via don Borghi a San Martino in Rio, da dove sabato 11 luglio, alle ore 15, partirà il corteo funebre per il funerale che sarà celebrato nella chiesa parrocchiale del paese; dopo il rito religioso il feretro sarà cremato.  Sono tanti i fan di Ligabue che al barista Mario hanno voluto dedicare un pensiero.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui