Accusa di plagio contro Pharrell Williams e Robin Thicke

26
Mar
2018
Pubblicato da:

Si apre una nuova polemica davanti ad un brano scritto e composto da Pharrell Williams e Robin Thicke, i due artisti sono stati accusati di plagio perchè è stato rivenuto che il singolo sia in realtà la copia di un brano di Marvin Gaye.

La denuncia è stata vinta dalla controparte: La Corte d’Appello del Nono Circuito Federale degli Stati Uniti ha confermato il plagio per Blurred Lines, il brano campione di incassi del 2013 firmato da Robin Thicke e Pharrell Williams. Da parte dei due artisti ci sarebbe infatti stata una violazione di copyright del brano Got To Give It Up del 1977.

I due artisti si erano appellati dopo la prima condanna del 2015, ma la loro richiesta di nuovo processo è stata respinta.

Thicke e Williams avevano chiesto che venisse aperto un nuovo processo a causa di una serie di errori legali. Ma la loro richiesta si è conclusa con un nulla di fatto e anche questo secondo round è finito con la loro sconfitta.

Confermata quindi anche la condanna al pagamento di un indennizzo ai figli di Gaye, Nona, Frankie e Marvin III, indennizzo che però passa da 7,4 milioni di dollari a 5,3 milioni di dollari. 

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui