Il rocker di Zocca ritorna a Natale: edizione deluxe di “Ma cosa vuoi che sia una canzone”

06
Dic
2018
Pubblicato da:

La leggenda della musica italiana annuncia un album per Natale. Dopo 40 anni di musica, milioni di album venduti e decine di successi che hanno fatto la storia della musica italiana, Vasco Rossi annuncia una sorpresa.

Un nuovo disco che celebra un grande ricordo: per venerdì 7 dicembre 2018 è stata annunciata l’uscita della riedizione del suo primo storico album , Ma cosa vuoi che sia una canzone, un disco uscito il 25 maggio del 1978 che ha segnato la vera nascita di questo personaggio.

Il disco ai tempi fu stampato in sole 2 mila copie e viene passato in prevalenza dalle radio libere. L’album fu prevalentemente commercializzato nelle sole Emilia Romagna e Lombardia. Il successo arrivò in poco tempo tanto che nello stesso anno furono realizzate diverse ristampe fino all’ultima, realizzata da Sony, che ha messo sul mercato una copia identica a quella originale del 1978, su LP.

L’annuncio avviene durante lo speciale a lui dedicato a Italian Masters “Le canzoni le scrivevo per divertirmi, non ci credevo neanche tanto. È stato Curreri a convincermi”.

Nel disco è presente il celebre brano Jenny è pazza, sul quale spiega Curreri  “E’ la mia canzone del cuore. Aveva un assolo di Mellotron lunghissimo. Perché all’inizio, quando eravamo indie facevamo come ci pareva. Poi sono arrivati i discografici, quelli di Milano, e hanno tagliato tante cose…”.

Oggi questo celebre disco ritorna in un’edizione di lusso che ne riscopre la copertina originale e ne ripropone l’intera tracklist in una versione rimasterizzata.

 

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più