Rock in Roma apre il 14 giugno: concerti dai Muse ai Linkin Park

10
Giu
2015
Pubblicato da:

Sono tantissimi gli artisti che si esibiranno alla settima edizione del Rock In Roma, che si terrà a partire dal prossimo 14 giugno all’Ippodromo delle Capannelle. A parte il live del 21 giugno, nel quale doveva esibirsi Sam Smith e che è stato annullato in seguito ai problemi di salute del cantante, sono stati confermate le seguenti date:

Ad aprire la stagione di concerti tra 4 giorni sarà il trio inglese di alternative indie pop Alt-J, il 16 ci saranno invece gli Slipknot, il 23 Slash con Myles Kennedy and The Conspirators, e chiuderanno il mese di giugno i Mumford & Sons, in scena il 30.

Il primo di luglio toccherà a Damian Jr. Gong Marley, il 2 ai Chemical Brothers, il 4 a J-AxFedez, il 7 a Robbie Williams, l’8 a Stromae e il 9 a Noel Gallagher’s High Flying Birds. In seguito sarà la volta, l’11 luglio, degli Holi Festival of Colours, il 14 ci saranno i Verdena e il 18 i Muse. Ci sarà poi spazio per gli italiani: i Subsonica hanno scelto come data per esibirsi il 20, i Litfiba il 24, Caparezza il 25 e Lenny Kravitz il 27. Chiuderà il mese di luglio il trio Fabi Silvestri Gazzè, che saliranno sul palco il 30.

Arriviamo ora ad agosto il 26 e il 30 suoneranno rispettivamente Tame ImpalaNegrita, mentre a settembre toccherà agli Interpol il 2 e ai Linkin Park il 6.

Come avete potuto constatare, la line up dell’evento è ricca e comprende vari generi musicali. Tra le novità di quest’anno c’è il progetto “Sali sul palco di Postepay Rock in Roma”, realizzato da un team di giovani ingegneri e esperti di comunicazione che, attraverso social e web, permetterà agli utenti – attraverso Google – di vivere in alta definizione i momenti più salienti, come se fosse fisicamente sul palco.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui