Paris Jackson, figlia del Re del Pop “Un’infanzia normale senza sfarzo e privilegi”

Paris Jackson, figlia del Re del Pop “Un’infanzia normale senza sfarzo e privilegi”

12
Apr
2021
Pubblicato da:

Paris Jackson, al famosa figlia di Michael Jackson, racconta della sua infanzia che a differenza del pensiero comune non è stata caratterizzata da soldi, vizi, sfarzo e privilegi di ogni genere.

La modella e cantante ha parlato con Noemi Campbell all’interno della serie YouTube No Filter, svelando quello che non tutti si aspettavano. “La mia infanzia non è stata solo sfarzo e privilegi” racconta la ricca ereditiera “Mio padre ha fatto un buon lavoro nell’assicurarsi che avessimo una cultura, che fossimo istruiti. Non solo fasto e glamour e hotel a cinque stelle. Se volevamo (lei e i fratelli, ndr) cinque giocattoli di FAO Schwarz o Toys ‘R’ Us dovevamo leggere cinque libri. Dovevamo guadagnarci le cose senza sentirci in diritto di averle o prenderle”.

Paris è la figlia di mezzo del cantante e la figlia minore di Deborah Rowe detta Debbie. È stata cresciuta solamente da suo padre, che l’ha ricevuta in affido dopo il divorzio nel 1999; Rowe aveva firmato un accordo con Michael Jackson dove dichiarava che lui avrebbe allevato e tenuto i figli. 

Quando Jackson è morto nel 2009, Paris aveva solo undici anni. Ha un fratello, Prince (Michael Joseph Jackson, Jr), 24 anni, e un fratellastro, Prince Michael ‘Blanket’ Jackson II di 19 anni.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui