Mahmood al fianco dei giovani “Sognano di creare musica, questo è l’obiettivo della mia generazione”

08
Apr
2019
Pubblicato da:

Un artista oggi noto al mondo della musica grazie alla sua vittoria all’ultimo Festival di Sanremo, ma prima di tutto un ragazzo di periferia che all’Ansa ha raccontato i sogni di quelli come lui.

“Molti ragazzi di oggi sognano di fare musica. Soprattutto nei luoghi da dove vengo io, dalle periferie” racconta Mahmood che si sta preparando per affrontare a Maggio l’Eurovision Song Contest, portando con se il tricolore italiano Vedo che c’è tanta fame di fare, di creare musica. Conosco molti ragazzi che hanno grandi doti artistiche, capacità di creare e di rappare, di scrivere rime. Sto vedendo che la musica è uno di questi grandi sogni che ha la ‘mia’ gioventù”:

“Credo – continua ancora – che questa cosa di differenziare gli stili si stia mano a mano dissolvendo. Perché credo che la musica, dai giovani ma anche da me, sia vista a 360 gradi. Come semplicemente una forma artistica, un modo di esprimersi libero. Senza per forza dovere stare in uno di questi territori. Pop o altro che sia”.

Mahmood questo sogno lo ha realizzato con il trionfo a Sanremo, anche se gli manca ancora qualcosa  “Il sogno che sto vivendo – ha spiegato – in realtà ha molte sfaccettature e non si è ancora realizzato del tutto. Ho appena iniziato e devo svilupparlo. Dovrei fare un tour, vorrei prendere lezioni di chitarra e imparare a suonare meglio il pianoforte. Devo ancora studiare. Non è finita. Ho semplicemente iniziato”. 

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui