Lucio Battisti da record con “Il mio canto libero” su Spotify

13
Gen
2020
Pubblicato da:

Sono passati quasi 4 mesi da quando, il 29 settembre 2019, Lucio Battisti è “entrato nel futuro”. La musica di uno dei più importanti cantautori italiani, dopo anni di diatribe familiari, è finalmente arrivata al grande pubblico.

Con tutta la sua intera discografica Lucio Battisti è arrivato su Spotify registrando picchi di ascolti notevoli (c’era da aspettarselo!) e una ripresa delle vendite anche dei suoi dischi, tanto da aver scalato anche le classifiche nazionali.

Ora che si avvicina il quarto mesiversario del suo “debutto”, sulla nota piattaforma di musica in streaming è possibile vedere i gusti degli italiani e quali sono i brani più amati.

Al primo posto con quasi 2,5 milioni di ascolti c’è Il mio canto libero, un brano iconico della sua discografia, pubblicato all’inizio degli anni ’70 è ancora oggi un brano amato anche dalle nuove generazioni.

Al secondo posto, con quasi 700mila ascolti di differenza c’è La canzone del sole seguito da I Giardini di marzo.

Mentre la playlist generale creata da Spotify, This is Lucio Battisti, conta quasi 100mila follower.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui