Dopo “Musica Leggerissima”, anche “Zitti e buoni” e “Chiamami per nome” sono disco di platino

Dopo “Musica Leggerissima”, anche “Zitti e buoni” e “Chiamami per nome” sono disco di platino

29
Mar
2021
Pubblicato da:

Musica Leggerissima di Colapesce Dimartino è stato il primo singolo Sanremese a conquistare la certificazione a disco di platino. Dopo una settimana però lo stesso traguardo viene raggiunto dai brani arrivati in finale.

E’ il caso di Chiamami per nome di Fedez e Francesca Michielin e Zitti e buoni dei Maneskin, brano vincitore della finale.

CHIAMAMI PER NOME

CHIAMAMI PER NOME ottiene oggi la certificazione di disco di platino. Il singolo di FRANCESCA MICHIELIN E FEDEZ, arrivato al secondo posto alla 71° edizione del Festival di Sanremo nella categoria Campioni, è il brano presentato alla kermesse più ascoltato al mondo secondo la classifica Billboard Global Excl. U.S.

La canzone è attualmente ai primi posti delle classifiche di Spotify, Amazon Music, Apple Music e iTunes e #2 nella classifica Airplay italiana dei brani più trasmessi in radio. Il video, che è stato girato in alcuni dei teatri più iconici di Milano, ha già raggiunto quasi 19 milioni di visualizzazioni

CHIAMAMI PER NOME, per Sony Music, è scritto da Francesca Michielin, Federico Lucia, Jacopo D’Amico, Davide Simonetta, Alessandro Mahmoud, Alessandro Raina e prodotto da d.whale e nasce dalla voglia di sancire un’amicizia e una fortunata collaborazione artistica e segna l’atteso ritorno dei due artisti, che si esibiscono di nuovo insieme dopo i grandi successi di Magnifico e Cigno Nero.

ZITTI E BUONI

Scritto e composto interamente dalla band, “Zitti e Buoni” conta oltre 27 milioni di streaming, un debutto d’eccezione nella posizione #106 della Billboard Global Excl. U.S. Chart ed è al terzo posto nella Top 10 dei singoli più venduti in Italia. È un brano carico, con sonorità crude e distorte, che ha la dimensione live nel suo DNA, quella di cui gli artisti si sono nutriti attraversando l’Italia e l’Europa nel primo lungo tour di oltre 70 date sold out. È un pezzo che parla principalmente di redenzione e voglia di spaccare il mondo con la musica, una sfida contro i pregiudizi, tema centrale nelle produzioni del gruppo. Il videoclip, diretto da Simone Peluso, vede Damiano, Victoria, Thomas e Ethan alternarsi sulla scena  interpretando con un’energia vigorosa il brano, tutto girato in un set minimal dove a risaltare è la musica attraverso la performance di ogni membro della band.

Il Platino di “Zitti e Buoni” è un ulteriore riconoscimento che va ad aggiungersi anche alla partenza eccezionale del tour di 11 date recentemente annunciato che vedrà i Måneskin per la prima volta sui palchi dei più importanti palazzetti italiani.

Nella tournée presenteranno, con la loro travolgente energia, “Teatro d’ira – Vol. I” uscito il 19 marzo. Il primo volume di un nuovo progetto più ampio che si svilupperà nel corso dell’anno e che racconterà in tempo quasi reale gli sviluppi creativi della band insieme alle prossime importanti esperienze.