Coming out di Leonardo Lamacchia ad Amici

Coming out di Leonardo Lamacchia ad Amici

05
Mar
2021
Pubblicato da:

Leonardo Lamacchia, concorrente ad Amici 20, fa coming out. Ecco il suo racconto nella prima puntata di Amici Specials su Amazon.

Leonardo ha sottolineato che la consapevolezza di essere gay è arrivata quando aveva circa 14 anni e si sforzava di essere un ragazzino perfetto per non deludere i suoi genitori. “… Qualcosa non andava nel verso giusto e non sapevo che cosa fosse. Sapevo solo che non riuscivo a riconoscermi nella vita e nella persona che dovevo diventare. Con l’inizio dell’estate conobbi un ragazzo più grande di me, Antonio, all’uscita di scuola, tramite amici di amici. Iniziammo a parlare del più e del meno e subito mi resi conto che non era una semplice conoscenza in amicizia, ma sentivo un’attrazione nei suoi confronti talmente forte da non poter passare inosservata“.

Un incontro, quello con Antonio, che ha fatto sorgere in lui mille domande “Inizia a domandarmi cosa potesse essere. Fino a quel momento non avevo mai pensato all’eventualità che potessero piacermi i ragazzi, però stava succedendo esattamente quello. Da lì è iniziato un percorso di conoscenza personale, fatto di alti e bassi. Un percorso molto complicato, in cui ho imparato ad accettarmi e a volermi bene per quello che sono. All’inizio ho pensato di sentirmi sbagliato e fuori luogo perché nessuno intorno a me provava le mie stesse cose. Non avevo nessuno con cui rapportarmi e confrontarmi e, qui arriva la parte più complicata della faccenda, non potevo dirlo ai miei genitori perché nel profondo pensavo di poterli deludere, con questa notizia. Per questo motivo non sono mai stati a conoscenza di nulla che riguardasse la mia vita“.

Lette quelle parole, Maria ha così lasciato spazio a Leonardo, al fine di fargli raccontare l’emozione che ha provato quando, dopo anni di silenzio, ha parlato alla sua mamma e al suo papà “E’ stato il giorno più bello della mia vita. Era come se avessi recuperato tutti gli anni persi, per moltissimo tempo non hanno saputo nulla. Mi limitavo a dire loro che andava tutto bene; mi vedevano felice. Mi sono sempre sentito bugiardo con loro, una cosa che forse non mi perdonerò mai fino in fondo. (…) E’ brutto: tutti i miei amici sapevano tutto e loro no”.

Una lettera, quella scritta da Amici, che Lamacchia ha fatto con un intento ben preciso “Con il tempo iniziato anche a scrivere canzoni dedicate agli uomini della mia, fregandomi di tutto e di tutti. Oggi l’omofobia è ancora un problema enorme, e data questa esposizione mediatica, mi sembrava giusto parlarne a tutti per far sì che l’omosessualità diventasse sempre più parte della normalità, come effettivamente è. Mi piacerebbe che nessun altro ragazzino o ragazzina si sentisse escluso o diverso. Ci sono ancora casi di suicidio o di ragazzi cacciati da casa per colpa dell’amore, un sentimento che non può essere spiegato in nessun modo. Voglio parlare a tutti loro, a tutta Italia di questo, come artista ho il dovere morale di farlo, fa parte di me e non voglio più nasconderlo“.

Una dichiarazione fatta con consapevolezza “Se questo significa andare incontro a critiche o insulti non mi importa, siamo nel 2021 e sarebbe bello se una vetrina come questa, rivolta ai giovani, parlasse anche di cose così delicate e importanti”.

    Ti potrebbero interessare:

  • Festival di Sanremo: attesissimo Robbie Williams

    Sarà l’ospite più atteso di questa 67esima del Festival di Sanremo: è stata ufficialmente confermata la sua presenza ma non sarà il solo artista britannico presente a Sanremo. (altro…)...
  • Instore Tour per Nek

    Sono state annunciante dal cantante alcune nuove date del suo instore tour per presentare all’Italia il suo ultimo album “Unici”. (altro…)...
  • Cantante denuncia Taylor Swift per plagio

    Il cantante R'nB' Jesse Graham ha citato in giudizio Taylor Swift perchè pare che in "Shake It Off" - pubblicata nel 2014 - siano presenti varie affinità con  una sua nota canzone, "Haters Gonna Hate" del 2013, contenuta nell'album "Sexy...
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui