A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #
Home > News > Sono tornati i Linkin Park: video ufficiale di Burn It Down
25
Mag
2012

Sono tornati i Linkin Park: video ufficiale di Burn It Down

Pubblicato da:

 

Dopo una pausa biennale tornano i Linkin Park con un nuovo singolo ed un nuovo album in arrivo: Living Things, composto da 12 tracce inedite, verrà pubblicato il prossimo 26 giugno ma è già disponibile in versione pre-order su Itunes.

Nel frattempo i fan possono godersi il primo singolo estratto come anteprima, Burn It Down, il cui videoclip ufficiale è stato diffuso ieri con una video premiere su MTV:

 

La canzone rappresenta in qualche modo l’inno dell’intero album, caratterizzato da un approccio molto più intimo e personale come è stato dichiarato dagli stessi membri della band:

“Living Things è molto più che un disco riguardo le persone. Riguarda molto più le interazioni personali. Negli ultimi dischi abbiamo avuto interesse per i problemi globali e sociali e c’è qualcosa del genere anche qui, ma quest’album è molto più personale.”

 

In attesa di poter ascoltare l’intero album, clicca sull’immagine sottostante per vedere il video ufficiale di Burn It Down!

 


Ti potrebbero interessare:
Sergio Cammariere: esce il 23 settembre il nuovo album “Mano Nella Mano”
Anticipato il 19 settembre da un singolo omonimo, uscirà il 23 di questo mese il disco "Mano Nella Mano" di Sergio Cammariere, prodotto dalla Sony Music. Il singolo nasce dall'esperienza di un viaggio del cantautore in Andalusia, fino a Tarifa,...
Annalisa, “L’Ultimo Addio” è il nuovo singolo
Si chiama "L'Ultimo Addio" il nuovo singolo di Annalisa, che segue "Sento Solo Il Presente" e anticipa il nuovissimo album, la cui data di pubblicazione non è stata ancora ufficializzata. Il brano verrà rilasciato in questo mese, mentre il disco...
Adele: in rete un “nuovo” singolo del 2010
Si intitola "You'll Never See Me Again" l'inedito di Adele apparso in rete nelle ultime ore. Si tratta sì di un nuovo singolo, ma in realtà risale al 2010. I furbastri del web, però, pur di spacciarla per il nuovo singolo, l'hanno caricata...