Sanremo 2013: ecco chi sono i giovani in gara al Festival

04
Dic
2012
Pubblicato da:

Sono finalmente stati resi noti i nomi dei giovani talenti selezionati per la categoria Nuove Proposte del prossimo Festival di Sanremo. La commissione, presieduta da Mauro Pagani e composta da Sandra Bemporad, Andrea Guerra, Massimo Martelli e Stefano Senardi, ha detto di sì a questi 6 artisti:

Andrea Nardinocchi con il brano “Storia Impossibile” – un 26enne emiliano, ex campione di freestyle basket poi folgorato dall’elettronica che ha esordito nel 2012 con il singoloUn Posto Per Me“, già sotto contratto con la EMI.

Antonio Maggio con il brano “Mi Servirebbe Sapere” – che vinse,  insieme agli Aram Quartet, la prima edizione di X Factor: una volta sciolta la band, il cantante ha intrapreso la strada solista, facendosi adottare dall’etichetta indipendente Rusty Records.

I Blastema con il brano “Dietro L’Intima Ragione” – gruppo che, dal 2011 sono discograficamente protetti da Dori Ghezzi. Il secondo album del gruppo, intitolato Lo Stato In Cui Sono Stato, è stato lanciato sul mercato lo scorso 16 ottobre.

Il Cile con il brano “Le Parole Non Servono Più” – all’anagrafe Lorenzo Cilembrini, un aretino di trent’anni, già molto conosciuto per il brano di successoCemento Armato al quale è seguito Il Mio Incantesimo“.

Ilaria Porceddu con il brano “In Equilibrio” – Qualcuno la ricorderà per la sua eliminazione in semifinale alla prima edizione di X Factor. Ha lavorato in musical come “Il Pianeta Proibito” e “Alice”, e non è nuova alla categoria Giovani di Sanremo, poiché partecipò l’anno scorso, senza aver successo, con il branoLibera“.

Paolo Simoni con il brano “Le Parole” – che ha già avuto molte esperienze e collaborazioni artistiche, essendosi esibito dal vivo con Massimo Ranieri, Giorgio Conte e Luciano Ligabue, per il quale ha aperto i concerti del tour 2010 a San Siro, a Milano, e all’Olimpico di Roma.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui