A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #
Home > News > Anette Olzon: ‘Non ho lasciato i Nightwish. Mi hanno licenziata’
02
Gen
2014

Anette Olzon: ‘Non ho lasciato i Nightwish. Mi hanno licenziata’

Pubblicato da:

Come tutti ricorderete, nel 2012 la voce dei Nightwish abbandonò il gruppo per motivi mai stati chiariti fin’ora. In una recente intevista al ProgAnnette Olzon ha finalmente dato la sua versione dei fatti, dichiarando di essere stata cacciata dagli altri membri della band.

La cantante, che a sua volta era subentrata alla prima cantante del gruppo Tarja Turunen, si era separata dai Nightwish nel bel mezzo di un tour, lasciando sorpresi e dispiaciuti i tanti fan della band.

Ho iniziato a sentirmi molto frustrata a forza di sentire gente che dice che ho lasciato il gruppo” ha dichiarato alla rivista la bellissima cantante, che in quel periodo era in stato di gravidanza.

Sono stata licenziata, esattamente come è accaduto a Tarja, ma in un modo meno eclatante. Perché mi hanno cacciato appena dopo aver saputo che ero in stato interessante? Certo, abbiamo avuto qualche problema nel 2009, ma il tour stava andando bene e non c’era nulla di strano”.

A questo punto tutti ci chiediamo come mai la verità ci abbia messo così tanto tempo prima di venir fuori. A questo, Annette Olzon ha risposto così: “Il motivo per cui non ho detto queste cose l’anno scorso è che non volevo fare dichiarazioni così negative. Mi sentivo malissimo per la situazione – è stata una separazione grossa”.

Gli altri membri della band, d’altro canto, offrono un’altra versione dei fatti e in risposta alle affermazioni dure fatte dalla Olzon hanno pubblicato un comunicato ufficiale nel sito dei Nightwish - accusando la cantante di avere fornito una versione “piena di verità distorte e diffamazioni”.

Stando a quel che scrive la band, la Olzon non sarebbe stata licenziata a causa della gravidanza ma per motivi caratteriali: ”Abbiamo scoperto che la sua personalità non si adattava a questo collettivo di lavoro e lo danneggiava. Anette ci aveva detto della gravidanza una settimana prima a Montreal. Tutti ci siamo congratulati e Anette stessa ha offerto l’opzione di prendere una cantante che la sostituisse nel caso lei non riuscisse e seguire gli impegni e tutti erano d’accordo. Poi poco dopo ha cambiato idea e i problemi sono iniziati”.

Amici di Musictory, secondo voi qual è la verità?


Ti potrebbero interessare:
Amy Winehouse lascia un’eredità di 3 milioni di sterline
      L'eredità di Amy Winehouse andrà interamente ai genitori Mitch e Janis. La star tragicamente scomparsa nel luglio dello scorso anno all'età di 27 dopo una notte di follie, lascia una fortuna di 3 milioni di...
Il buon Antonacci: ricavato del concerto a Taranto andrà agli operai Ilva
Biagio Antonacci si è mostrato sempre molto sensibile su temi così delicati. Vista la tragedia che ha ultimamente colpito la puglia, per la chiusura dell'Ilva che ha messo a rischio ben 20000 posti di lavoro, il cantante lombardo ha ben...
Zocca, mostra dedicata a Vasco Rossi
Per i 62 anni di Vasco Rossi, la sua città natale Zocca ha deciso di celebrarlo e festeggiarlo con una mostra in cui sono esposte foto, manifesti, cover dei dischi e molto altro materiale riguardante il grande rocker. La mostra, il cui ingresso è...