Zayn Malik: le prime dichiarazioni dopo l’abbandono degli One Direction

Zayn Malik: le prime dichiarazioni dopo l’abbandono degli One Direction

27
Mar
2015
Pubblicato da:

Da quando gli One Direction hanno perso un pezzo lo scorso 25 marzo, il web non parla d’altro: ma perchè Zayn ha abbandonato il gruppo? Era davvero diventato così insopportabile vivere una vita da star che gli stava dando soddisfazioni sia sul lato economico che professionale? Finalmente il cantante ha rilasciato qualche dichiarazione in merito al tabloid britannico The Sun:

“Sento di avere deluso i fan, ma non posso più fare questa roba – ha detto Zayn – E’ folle, insensato e un po’ irragionevole ma allo stesso tempo non mi sono mai sentito così padrone della mia vita come ora. E sento che sto facendo la cosa giusta – giusta per me e per gli altri membri del gruppo, quindi mi sento bene. Sapete, ho cercato di fare qualcosa che non mi rendeva felice per un po’, solo per accontentare gli altri. Principalmente per i fan. Ho cercato di farlo sempre per loro, ero lì solo per loro. Sono disperato perché sento di averli traditi in un certo senso. Ma non ho voltato loro le spalle o roba simile, è solo che non posso più fare questa roba, perché non mi rispecchia.”

Per quanto riguarda il futuro degli One Direction, stando alle dichiarazioni di Malik pare che non avranno vita lunga: “Loro hanno ancora voglia di farlo per un po’, quindi continueranno con le loro cose e credo che andrà bene per un po’.”

Cos’avrà voluto dire Zayn? Gli One Direction stanno per sciogliersi?