X Factor al via, il talent inizia giovedì 17 settembre

15
Set
2020
Pubblicato da:

Uno studio vuoto, i quattro giudici dietro un banco a X, i candidati a distanza: è l’inizio di X Factor 2020, o meglio delle audizioni – in onda da giovedì 17 settembre su Sky e registrate a luglio a Roma.

 Sono 3 le fasi di selezione che i ragazzi dovranno superare: le prime Audizioni, il Bootcamp con il momento delle sedie per le squadre e la nuova fase delle Last Call, l’ultima chance per poter entrare nel gruppo dei 12 protagonisti dei Live di X Factor.

Quest’anno ci sarà il restyling della sigla, affidato al produttore e autore Dardust. “Non è stato semplice riattualizzare un tema iconico e fermo nel tempo come quello di X Factor – dichiara Dardust -. L’unica maniera è stata quella di portarlo nel mio mondo di sinth, arpeggiatori e percussioni senza snaturarlo. Ho cercato di renderlo più contemporaneo accentuando il carattere epico dell’originale”.

Come già nell’Amici del lockdown, l’assenza del pubblico rende tutto più surreale; per il resto quello che abbiamo visto non è molto diverso dal passato: la prima puntata inizia con una spiegazione di quello che è successo, una sorta di predica sul valore della musica in questa fase. Le audizioni presentano il consueto mix di proposte: una buona dose di cantanti con le proprie canzoni, qualcuno che fa cover, e qualche caso umano. 

Gabriele Immirzi, CEO di Fremantle, sottolinea la necessità di creare qualcosa di nuovo visti i risultati non soddisfacenti della passata edizione: “Volevamo stravolgere il programma per renderlo più contemporaneo e restituirgli a una rilevanza che forse aveva perso lo scorso anno. La rivoluzione, poi, ci è arrivata dritta con il Covid-19”. I quattro giudici Emma, Manuel Agnelli, Hell Raton e Mika sono seduti distanziati nello studio di Cinecittà dai colori scuri tra il nero e il ghiaccio, mentre gli aspiranti talent passano uno dopo l’altro senza l’ansia del pubblico presente.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui