Vasco Rossi ricorda il padre Giancarlo nel giorno del suo compleanno

29
Lug
2020
Pubblicato da:

Sui social nel 28 luglio 2020 il rocker di Zocca ha voluto ricordare una delle persone più importanti della sua vita, un eroe di guerra che ha ricevuto nel 2019 la Medaglia d’Onore, suo padre.

Avevamo uno splendido rapporto, anche se poco dialogo”, spiega Vasco su Instagram, “Eravamo troppo diversi. Parlavamo e discutevamo ma nessuno dei due cambiava idea. Se gli dicevo qualcosa, gli entrava da un orecchio e gli usciva dall’altro. Eppure era convinto che me la sarei cavata. Io mi adattavo, perché mangiavo a casa sua, ma non mi ha mai fatto pesare nulla. Non ha mai alzato le mani su di me, mai uno schiaffo. Solo amore. Posso immaginare quanto abbia sofferto. Difficile accettare il fatto che lui non si possa gustare il mio successo. Sarebbe felice e orgoglioso”.

Giovanni Carlo, detto Carlino, morì nel 1979 a soli 56 anni all’improvviso per infarto, mentre era alla guida del suo camion per lavoro. All’inizio dell’anno al padre del rocker è stata conferita una medaglia al valore perché, quando è stato internato nel lager nazista di Dortmund, aveva rifiutato fermamente di combattere per i tedeschi. La medaglia è stata poi ritirata dalla madre 90enne di Vasco, Novella Corsi.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui