Un murale per Ennio Morricone in Sicilia

29
Set
2020
Pubblicato da:

Nell’anno della sua scomparsa, la Sicilia omaggia il maestro Ennio Morricone con un murales a lui dedicato nella città di Bagheria dove è stato ambientato il film di Giuseppe Tornatore “Baaria” con le sue bellissime colonne sonore.

L’opera realizzata dall’artista di street art Andrea Puglisi è stata inserita in un progetto “Fuori cornice” di riqualificazione urbana patrocinata dal comune di Bagheria, finanziata dal Rotary Club di Bagheria e curata dall’architetto Cettina Castelli.

Ennio Morricone è raffigurato nel gesto di chiedere silenzio, con il dito indice poggiato sulle labbra mentre indossa speciali occhiali per la visione tridimensionale, riconoscibili dalle lenti colorate blu e rosse, a sottolineare il suo grande legame con il mondo del cinema. Si devono infatti all’estro geniale di Ennio Morricone la maggior parte delle colonne sonore indimenticabili della storia del cinema mondiale, sue le musiche che hanno risuonato sul grande schermo nelle pellicole di maggior successo in Italia, come oltreoceano.

Il 26 settembre è stato dunque, inaugurato il murales dedicato al maestro che è cittadino onorario di Bagheria, in presenza del sindaco Filippo Maria Tripoli e l’assessore al Turismo Brigida Alaimo.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui