Tra Bradley Cooper e Lady Gaga era amore: la confessione della star

07
Nov
2019
Pubblicato da:

Siamo stati innamorati” confessa oggi l’attrice, dopo mesi di gossip Lady Gaga fa luce sulla presunta storia d’amore che la vedeva al fianco del noto attore Bradley Cooper. L’amore c’era assicura lei, anche se solo per favorire le telecamere.

Parla proprio di una storia d’amore creata ad hoc solo per lo spettacolo. In una nuova intervista per il magazine Elle, la cantante ha deciso di chiarire una volta per tutte questa storia e di mettere così a tacere le voci: tra lei e il regista c’è stato amorema per finta.

“Francamente, penso che la stampa sia molto sciocca – ha detto Lady Gaga – intendo dire, è ovvio che abbiamo creato una storia d’amore. Come interpreti e attori, volevamo che le persone credessero che eravamo innamorati. Volevamo che le persone provassero quell’amore visto nel film anche durante gli Oscar”.

Una storia sicuramente ben studiata a tavolino, tanto che sono stati in migliaia a pensare che tra i due ci fosse del tenero dopo quelle magiche scene durante la notte degli Oscar. E ancora di più dopo che l’attore ha deciso di mettere fino al suo matrimonio con la modella Irina Shayk.

La popstar si riferisce all’esibizione insieme a Cooper durante la serata degli Oscar, quando hanno interpretato Shallow, la canzone vincitrice del premio e inclusa nella colonna sonora di A Star is Born, in modo così intenso da far davvero sognare tutti i fan.

Volevamo che l’amore passasse attraverso l’obiettivo di quella telecamera e su tutti i televisori su cui veniva guardato – ha aggiunto la cantante – E ci abbiamo lavorato duramente, abbiamo lavorato per giorni. Abbiamo organizzato tutto, è stato preparato come una performance. In verità – ha concluso – quando ne abbiamo parlato, ci siamo detti: ‘Beh, pare che abbiamo fatto un buon lavoro!’”.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui