Tiziano Ferro primo in Italia con “Accetto miracoli: le esperienze degli altri”

Tiziano Ferro primo in Italia con “Accetto miracoli: le esperienze degli altri”

16
Nov
2020
Pubblicato da:

La nuova classifica stilata dalla Federazione Industria Musicale Italiana premia Tiziano Ferro e il suo ultimo disco Accetto miracoli: le esperienze degli altri dove l’artista ha deciso di raccogliere una serie di cover da lui realizzati sui grandi brani della musica italiana.

L’idea iniziale di creare un album interamente composto da cover è nata a seguito della partecipazione di Ferro al Festival di Sanremo 2020, evento al quale ha presenziato in qualità di ospite speciale reinterpretando brani come Nel blu dipinto di blu di Domenico Modugno (1958), Almeno tu nell’universo di Mia Martini (1989), Perdere l’amore di Massimo Ranieri (apparso insieme a Ferro alla manifestazione), del 1988, e Portami a ballare di Luca Barbarossa (1992). Oltre ai brani precedentemente menzionati compaiono quindi anche Rimmel di Francesco De Gregori (1975), E ti vengo a cercare di Franco Battiato (1988), Margherita di Riccardo Cocciante (1976), Ancora, ancora, ancora di Mina (1978), Cigarettes and Coffee di Scialpi (1984), Piove di Jovanotti (1994), Morirò d’amore di Giuni Russo (2003) e Non escludo il ritorno di Franco Califano (2005).

Al secondo posto di questa classificia è Gemitaiz con QVC9, seguito da Renato Zero con Zero Settanta Vol 2, Fiorella Mannoia con il nuovo album Padroni di niente, Bruce Springsteen con Letter To You, Bloody Vynil con BV3, la compilation di X Factor 2020.

Nono e decimo posto sono infine per Max Pezzali con Qualcosa di Nuovo e Coco con Floridiana.

 

 

 

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più
Musictory utilizza YouTube API Services. Per info clicca qui