Tiziano Ferro commosso omaggia Mia Martini

Tiziano Ferro commosso omaggia Mia Martini

04
Feb
2020
Pubblicato da:

Tiziano Ferro canta Mia Martini, per la prima volta un uomo canta un brano della storia del Festival di Sanremo che era declinato al femminile “Ci ho provato”.

Sul palco del teatro Ariston torna Almeno tu nell’universo, il brano di Mia Martini che nel 1989 vinse il Premio della Critica. Assieme a quello cantato all’inizio della serata, Nel blu dipinto di blu di Domenico Modugnoquesti sono i brani scelti da Ferro per inaugurare la sua partecipazione come ospite alla kermesse canora italiana, che quest’anno in occasione dei suoi 70 anni celebra le più belle canzoni della sua storia.

[ Almeno tu nell’universo fu scritto da Bruno Lauzi e Maurizio Fabrizio nel 1972 (nella stessa settimana di Piccolo uomo). Depositato soltanto nel 1979, rimase inedito a lungo, in quanto Lauzi desiderava che a cantarlo per primo fosse proprio Mimì. Nel 1989, quando la ricerca del punto di riferimento era divenuta una tematica più sentita rispetto ai decenni precedenti, la canzone fu infine ripescata e incisa da Mia Martini, che la presentò al Festival di Sanremo di quell’anno, ottenendo il Premio della Critica e una gran quantità di apprezzamenti da parte del pubblico. ]

Tiziano Ferro interpreta in modo magico il brano, per lui non manca la standin ovation e un lunghissimo applauso. Alla fine per lui arriva anche la commozione e tante lacrime “Sono emozionato di essere qui e di aver cantato questo brano“.

Tiziano Ferro sarà presente tutte le sere di questo Festival e durante ogni puntata porterà delle sorprese: da canzoni storiche come in questo primo appuntamento a brani importanti della sua carriera, in quest’ultimo caso tra le ipotesi rimangono Xdono, Sere Nere ma anche Il ConfortoAccetto miracoli.